Auser Università della liberetà di Rovato

Iniziative

MANO
OCCASIONI DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
C’è una domanda alla quale occorre dare una risposta. Perché in Italia ogni due giorni una donna viene uccisa da un marito, un fidanzato, spesso compagni o ex compagni di anni di vita, padri di figli cresciuti insieme? Auser, in collaborazione con altre associazioni propone da cinque anni, nell’ambito delle iniziative contro la violenza sulle donne, momenti di sensibilizzazione, proponendo alcune riflessioni. Cosa fare? Due parole: prevenzione, coraggio.Partecipano al progetto molte e significative associazioni presenti sul nostro territorio proponendo ciascuna un'iniziativa.
CITTÀ DI ROVATO
LIONS CLUB ROVATO “IL MORETTO”
ASSOCIAZIONE “CASA DEL SOLE”
“LE DANZATRICI SCALZE”
“LE STIRELLE”
ASSOCIAZIONE A.S.D. “SPORTLAB ARTE MOTORIA”
SCUOLA DI ARMONIA “H. STRICKLER”
ASSOCIAZIONE “LIBERI LIBRI”
CENTRO PSICO SOCIALE ROVATO ASST - FRANCIACORTA
ASSOCIAZIONE “IL FILO”
ASSOCIAZIONE INTERCULTURALE “IL CERCHIO DELLE DONNE”
ASSOCIAZIONE “UNO PER TUTTI”
SCUOLA D’ARTI E MESTIERI “F. RICCHINO”
LABORATORIO TEATRALE AUSER
ROTARY CORTEFRANCA ROVATO

VOLANTINO CON GLI EVENTI



SIENA
MERCATINI IN TOSCANA
Se vi piace andare a spasso in quella bella atmosfera nataliazia che incanta vi consigliamo di venire con noi in Toscana. Visiteremo Arezzo, Siena e Montepulciano seguendo la nostra guida che ci condurrà a scoprire i tesori di queste tre belle città, Poi a spasso per i mercatini di Natale.
Prenotazioni seguendo le indicazioni sul programma che potete scaricare qui sotto con un clic
A presto
Mariolina e Milena

MERCATINI DI NATALE IN TOSCANA



WHITE CHOICE
INAUGURAZIONE CORSI AUTUNNO 2019
Auser Insieme Rovato è lieta di invitarvi all'inaugurazione dei corsi Autunno 2019 con un concerto musicale.
SABATO 12 OTTOBRE ore 21 TEATRO FORO BOARIO PIAZZA GARIBALDI A ROVATO
Musica degli anni sessanta con  "Golden Sixties" con "White by Choice": Enrico Baita, Ettore Mostarda, Paolo Siani, Gualtiero Stolfini, Patrizia Taini.
Ingresso libero.

locandina



Mostra Botero
GITA A BOLOGNA E MOSTRA SU BOTERO
DOMENICA 17 NOVEMBRE
Carissimi Soci, non perdetevi questa opportunità: visita alla città di Bologna e visita alla Mostra su Botero.
Partenza da Rovato alle ore 7 da Piazza Garibaldi (Occorre essere sul posto almeno 10 minuti prima)
Arrivo a Bologna intorno alle ore 10. Incontro con la guida. Ore 11,15 primo gruppo, ore 11,45 secondo gruppo per la visita guidata. Pranzo. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della città con auricolari.
Il corpus della mostra è costituito da 50 opere uniche mai viste prima nel capoluogo emiliano, comprendenti una serie di disegni realizzati a tecnica mista e un pregiato insieme di acquerelli a colori su tela. L’esposizione, articolata in sei sezioni, rispetta i temi cari all’artista e pone la sua attenzione all’occhio poetico che questi è capace di posare sul mondo, regalando una bellezza fatta di volumi abbondanti, colori avvolgenti e iconografie originali. Un visionario inno all’esistenza che approfondisce il disegno inteso come fondamento della forma, primario e imprescindibile strumento di bellezza.
Tra i soggetti selezionati compaiono personaggi legati alla tauromachia e al circo, silenti ed equilibrate nature morte, delicati nudi, personalità religiose, individui colti nella propria quotidianità: una rassegna visiva che tiene conto dell’intensa ricerca visiva di Botero, tesa all’affermazione del suo caratteristico linguaggio.
Leggete il seguito del programma qui sotto che potete aprire con un clic

PROGRAMMA



samarcanda
UZBEKISTAN, LA TERRA DI TAMERLANO
Carissimi soci, con Auser si va lontano...Abbiamo proposto New York e pensavamo di essere andati abbastanza lontano, ed ora vi proponiamo un viaggio in una terra ricca di mistero e di magia.
Vi proponiamo per settembre dell'anno prossimo un viaggio in Uzbekistan, la terra posta sulla via della seta, la terra di Tamerlano con una storia tutta da scoprire, incredibili costruzioni ed architetture straordinaria.
Se siete interessati seguite tutte le istruzioni riportatee sul volantino qui sotto allegato che potete scaricare con un clic.
Guardate che settembre del 2020 sembra lontano  ma questo viaggio richiede tempi lunghi e intanto cominciate a vedervi mentre arrivate a Samarcanda....A presto
Mariolina e Milena

programma Uzbekistan



CAMPO DI LAVANDA
PROVENZA E CAMARGUE
La primavera è lontana, ma nel nostro programma si rende necessario cominciare a proporre per tempo le gite. Abbiamo pensato alla Provenza quando è in fiore. Abbiamo pensato ad un percorso che ci condurrà a visitare queste bellissime terre e immergerci nel profumo della lavanda e nella pace dei suoi colori.
Scaricate il programma qui sotto con un clic
Vi aspettiamo
Mariolina e Milena

PROVENZA E CAMARGUE



ECCO I NUOVI CORSI PER L'AUTUNNO 2019
OCCASIONI D'INCONTRO

Ecco a voi il volantino con tutte le iniziative che Auser ha messo in programma per questo autunno.  Lo potete scaricare con un clic.
Più sotto troverete i programmi per le gite ed i viaggi ai quali vi conviene prenotarvi per tempo seguendo le indicazioni riportate i ogni pvolantino.
Abbiamo a breve anche la propostaper visitare una terra particolarmnte interessanre. Quando siamo pronti troverete anche Samarcanda e i suoi inestimabili tesori.
Abbiamo luoghi magnifici tra le nostre proposte....

Le iscrizioni agli incontri si effettuano presso la sede Auser di via Ettore Spalenza, n° 8 - Rovato- cell. 3356309678 a partire da lunedì 16 a sabato 28 SETTEMBRE  con i seguenti orari:
Lunedì, Venerdì e Sabato dalle 10 alle 12
Martedì, Mercoledì e Giovedì dalle 15 alle 17

E' necessario essere in regola con il tesseramento Auser 2019; la tessera costa 15€ e vale sino al 31-12-2019 e dopo la sottoscrizione non può essere rimborsata

La tessera di socio è necessaria per ogni iniziativa Auser. Portare il codice fiscale al momento del tesseramento.
Il direttivo si riserva di far partire il corso solamente al raggiungimento di un minimo di 10 iscritti.
Si prega di rispettare il termine di iscrizione del 28 SETTEMBRE
Cordiali saluti
Auser Insieme Rovato

PROGRAMMA AUTUNNO 2019



ISOLA DI SAN GIULIO
GITA AL LAGO D'ORTA
GITA AL LAGO D'ORTA
Carissimi soci, domenica 13 ottobre andiamo in gita sul Lago d'Orta con un bellissimo programma che comprende anche un giro sul trenino, visita guidate, pranzo, pullman e tutto quanto potete leggere nel programma qui allegato che potete scaricare con un clic. Le adesioni si accettano in sede Auser nei giorni indicati per le iscrizioni ai corsi. oppure telefonando a Mariolina o a Milena come riportato nella locandina. A presto

programma lago d'Orta



iL DONO
FESTA DELLE ASSOCIAZIONI
   Esistono tante belle realtà a Rovato, associazioni che svolgono da anni un ruolo molto importante per tutta la collettività e, a partire dall'anno scorso l'Amministrazione comunale ha riannodato alcuni fili significativi per dare modo alle Associazioni di trovarsi in Piazza per condividere e far conoscere la propria attività,
Perciò ecco a voi un calendario di belle iniziative dove anche Auser ha un suo spazio. Siete invitati tutti, sabato 14 settembre presso la  Biblioteca  Cesare Cantù, alle ore 17 per un apericena in collaborazione con l'Amministrazione comunale.
Per l'occasione, oltre ad un notevole rinfresco Auser propone un momento di ascolto con Eliana Gambaretti e Claudia  Vianelli con la regia di Simona Rosa
Vi aspettiamo domenica in Piazza Cavour per condividere con noi questo momento, portateci un biglietto dove ci dite che Auser è stato un bel dono per voi. Grazie
A presto


SCARICATE LA LOCANDINA  QUI SOTTO CON UN CLIC

locandina



POLONIA
VIAGGIO IN POLONIA
DAL 6 AL 10 SETTEMBRE
TOUR DELLA POLONIA

La Polonia è una meta molto interessante che valeva la pena riprendere. L'anno scorso la proposta era in Pullman e abbiamo ricevuto la richiesta da parte dei nostri iscritti di proporla in aereo.
Ecco a voi un bel viaggio per conoscere da vicino questi luoghi.
SCARICATE IL PROGRAMMA QUI SOTTO CON UN CLICK

TOUR POLONIA



NEW YORK
LA FESTA DEI NONNI
LA FESTA DEI NONNI


Ogni anno, da diversi anni, Auser partecipa alla festa dei nonni in collaborazione con l'Amministrazione comunale, la Fondazione Lucini Cantù e gli Amici della Casa di Riposo apportando il proprio contributo con una serie di eventi.
Il torneo di burraco coinvolge sempre parecchie persone che sono appassionate di questo gioco che si presta a creare momenti di sano divertimento unito alla finalità. benefica. Il ricavato infatti viene devoluto interamente alla Fondazione Lucini Cantù finalizzato ad un progetto. L'anno scorso è stato acquistato un sollevatore per gli ospiti del RSA, quest'anno invece verrà utilizzato per un percorso di musicoterapia a favore degli ospiti cel Centro Diurno e del RSA. Le iscrizioni si accettano in sede Auser oppure al seguente numero 3207823927. Si gioca Sabato 1 giugno presso la Fondazione alle ore 14,45. Come di consueto ci saranno premi che vengono donati dai commercianti di Rovato e un ricco buffet in collaborazione con gli Amici della Casa di Riposo.
Il laboratorio teatrale di Auser porterà in scena due lavori, il primo andrà in scena DOMENICA 26 MAGGIO ALLE ORE 18 PRESSO LA NUOVA SALA CIVICA DI PIAZZA GARIBALDI con “LA VOCE DELLE STREGHE” inserito anche nel Festival La Strada per Endor.
E' un lavoro corale che dà corpo e voce ad una serie di personaggi, nella coreografia Le Danzatrici scalze, che fa capo al corso di Danza del ventre di Auser, il tutto sotto l'abile regia di Simona Rosa.
Auser partecipa alla gita organizzata da Carletto Pedrali, con gli Amici della Casa di Riposo e l'Amministrazione comunale sabato 25 maggio che prevede una piccola crociera sul lago d'iseo e pranzo a Montisola. Le iscrizioni si accettano presso il bar della Fondazione Lucini Cantù.

Aperto a tutti, ma pensato per gli ospiti del Centro diurno e del RSA , nella mattinata del 5 giugno il laboratorio teatrale di Auser con Simona Rosa allieterà i presenti. Il programma prevede un incontro che avrà luogo nel giardino della fondazione con il coinvolgimento di alcuni bambini della scuola materna statale e le loro insegnanti. Lo scopo è quello di creare un momento di gioco con favole, filastrocche, pane nutella e bolle di sapone.
Auser finisce a maggio la serie di corsi che hanno visto la partecipazione di oltre 480 persone.
I viaggi e le gite prevedono, dopo il Lago Maggiore, l'Isola d'Elba, e New York , già conclusi, una gita a Forlì domenica 19 maggio per la quale abbiamo ancora a disposizione quattro posti, una gita a Venezia per domenica 2 giugno e un viaggio in Polonia per settembre.

TORNEO DI BURRACO



LA VOCE DELLE STREGHE
LA VOCE DELLE STREGHE
Auser con il suo laboratorio teatrale è lieta di invitarvi DOMENICA 26 MAGGIO ALLE ORE 18 ad uno spettacolo che è stato inserito nelle iniziative in programma per la Festa dei nonni Anno 2019 in collaborazione con l'Amministrazione comunale, la Fondazione Lucini Cantù e gli Amici della Casa di Riposo.
LA VOCE DELLE STREGHE  è un lavoro che è stato inserito anche nel Festival  "La Strada per Endor".
Il gruppo sotto la guida di Simona Rosa ha già portato questo spettacolo nell'ambito delle iniziative per sensibilizzare contro la violenza sulle donne ed è stato molto apprezzato.E' un lavoro corale al quale partecipano sia le Danzatrici scalze che fanno capo con Irene Agazzani che conduce da anni il  Corso Auser di Danza del ventre, sia del gruppo di Chiari, Palazzolo e Rovato del corso di Lettura e teatro con Simona Rosa.
Si parla di donne, di storie vicine e lontane, dove le difficoltà, le paure, la vendetta, le sfide che la vita pone s'intrecciano in un gioco di situazioni tra prosa e poesia,  tragedia e farsa.
Vi aspettiamo!!!

la voce delle streghe



LE DONNE DEL CORSO
LA SCRITTURA DI SE'
A proposito dei laboratori di scrittura di sé...

C'è un momento, nel corso della vita, in cui si sente il bisogno di raccontarsi in modo diverso dal solito. Capita a tutti, prima o poi.....
Raccontarsi

Duccio Demetrio

Scrivere di sé, fare autobiografia non è soltanto tornare a vivere momenti di giorni od altre età della nostra vita che se ne sono andati, ma è tornare a vivere più profondamente per guardare al futuro in modo diverso.
Parlare di sé è fare analisi da soli, aiutati da un io a volte nemico, a volte indulgente che si sofferma su quelle esperienze che per fretta e disattenzione non sono stati vissuti con quell'intensità, con quella passione che avrebbero meritato.
Fare autobiografia è un viaggio formativo. E' afferrare e dare forma a qualcosa che si agita e desidera ancora vivere.
Quando ripensiamo a ciò che abbiamo vissuto, creiamo un altro da noi. Lo vediamo agire, sbagliare, amare, soffrire, godere, mentire ammalarsi, gioire.
Assistiamo allo spettacolo della nostra vita come spettatori.
Arianna diede a Teseo un filo perché potesse compiere la sua impresa che era uccidere il Minotauro e non perdersi sulla strada del ritorno.
Quel filo lo riportò indietro e potè raccontare la sua storia da eroe.
Arianna lo aiutò in un' inpresa che non era riuscita a tanti altri che si erano cimentati in quel compito, uscendone sconfitti.
Io amo pensare che anche la scrittura sia un filo per non perdersi. I nostri giorni sono gomitoli che abbiamo arrotolato e srotolato lungo i giorni e le notti della nostra vita. Le primavere e gli inverni freddi delle nostre giornate senza sole.
Questo nostro andare per strade e per sentieri senza essere ben consapevoli del perché di questo nostro desiderio che ci pressa è stato molto bene cantato dai poeti che ben conoscono la nostra anima di viandanti.
E c'è in questo nostro scrutare l'orizzonte un'ansia di giungere da qualche parte. Un desiderio di metterci in salvo, oltre il grande mare aperto. Oltre i monti e le colline.

UN PICCOLO LIBRO PER VOI...



NEW YORK
NEW YORK NEW YORK ARRIVIAMO!!!
Venerdì 12 aprile, alle ore 20,  incontro in sede Auser per conoscere gli ultimi dettagli sul viaggio che andremo a fare a New York.
Sarà presentato il viaggio da parte dell'agenzia con il nostro accompagnatore il quale darà tutte le informazioni necessarie. 
Alleghiamo un piccolo ma prezioso libricino donato a noi di Auser da Tonino Serra, medico, giornalista e scrittore sardo che ha visitato questa bellissima città.

Cliccate qui sotto

LA GRANDE MELA



TANTI AUGURI
AUSER NAZIONALE COMPIE 30 ANNI
AUGURI PER I 30 ANNI DI AUSER
1989-2019 TRENTENNALE AUSER
Siamo orgogliosi di aver contribuito a
“ Migliorare le condizioni di vita delle persone partendo da quelle più fragili e svantaggiate, offrendo Occasioni per stare bene e imparare nuove cose.”
Felici per essere arrivati insieme a questo traguardo festeggiando con voi 30 anni di innumerevoli iniziative.
Con tutto il direttivo diciamo: Grazie Auser.
Buon compleanno
Diamo valore all’Invecchiamento Attivo

Care socie e cari soci, care volontarie e cari volontari,
Nel 2019 Auser festeggia i Trent’anni di fondazione. Era infatti il 5 maggio del 1989 quando l’allora Segretario Generale della Cgil Bruno Trentin insieme allo Spi Cgil promuovevano la nascita di Auser per dare agli anziani del nostro Paese nuove occasioni di protagonismo, partecipazione e pratica della solidarietà.
In tutti questi anni migliaia di cittadini di tutte le età hanno trovato nella nostra bella associazione tante opportunità per esprimersi e vivere in modo pieno la propria esistenza.
Questo compleanno va festeggiato tutti insieme con la gioia e l’orgoglio di aver contribuito, ciascuno di noi, a rendere migliore la comunità in cui viviamo e più serena la vita di tante persone.
Abbiamo pensato di dedicare il Trentennale al valore dell’Invecchiamento Attivo e di condividere insieme questo importante traguardo proponendovi di partecipare, a vostra scelta, e due iniziative all’insegna della creatività e dell’orgoglio di appartenenza.
La celebrazione del Trentennale si avvierà in occasione della Conferenza d’Organizzazione che si terrà a Roma il 9 e 10 maggio 2019.
Grazie a tutte e tutti e Buon Compleanno Auser!
Il presidente nazionale
Enzo Costa


1) “Un regalo per Auser”
Che regalo fareste per i 30 anni di Auser? Un quadro, un disegno, una poesia, una canzone, un brano musicale, una ricetta o cos’altro? Creatività e inventiva non mancano nella nostra associazione, in occasione del Trentennale chi lo desidera, può fare un dono all’Auser con tanto di dedica, per rendere questo compleanno davvero indimenticabile.
Scattate una foto del regalo e speditela con il testo della dedica a:
Giusy Colmo ufficiostampa@auser.it o Fabio Piccolino f.piccolino@auser.it
Tutti i doni ricevuti dall’Auser verranno pubblicati sui social e sul sito in una apposita Galleria. Il termine per l’invio scade 30 aprile 2019.


2)“Uno scatto d’orgoglio”
Scatta un Selfie e scrivi in 260 caratteri qual è il Valore che tu attribuisci ad Auser e all’invecchiamento Attivo. La tua foto deve esprimere uno “scatto d’orgoglio”, la voglia di partecipazione, di esserci, di dire che “Auser sono anch’io”.
Il tuo volto entrerà a far parte della grande Galleria de “I volti dell’Auser”.
Tutte le foto saranno protagoniste di un video.
Il materiale va inviato a:
Giusy Colmo ufficiostampa@auser.it o Fabio Piccolino f.piccolino@auser.it
Il termine per l’invio scade 30 aprile 2019.



mostra dll'Ottocento
GITA A FORLI' E MOSTRA SULL'800
Carissimi Soci, abbiamo avuto una richiesta da parte del numeroso gruppo che segue il corso di Storia dell'Arte con Erica Sirani per andare a visitare la mostra sull'800 a Forlì.
E' una mostra molto bella che ricostruisce, attraverso la pittura e la scultura, le vicende dell'arte italiana negli anni che precedono la rivoluzione del Futurismo, consentendo di capire un periodo storico ricco di segni e grandi significati tra l'ultima fase del Romanticismo, le sperimentazioni artistiche del nuovo secolo tra Risorgimento,Unità d'Italia e la Grande Guerra.

Nel pomeriggio visita guidata della città ricca di monumenti e palazzi.

L'arte dell' Ottocento fa parte del percorso di Storia dell'Arte di questa primavera perciò aggiungiamo volentieri questa proposta al programma delle altre gite lieti di offrirvi una bella occasione.

Attendiamo vostro riscontro seguendo le indicazioni del volantino
A presto

Mariolina e Milena

VOLANTINO GITA A FORLI'



laboratorio teatrale
FESTA DELLE DONNE
FESTA DELLE DONNE
CON AUSER 

Auser in collaborazione con l'Amministrazione comunale di Rovato vi invita alla Festa della donna.
Il laboratorio teatrale Auser Rovato, con la regia di Simona Rosa, porta in scena uno spettacolo  Domenica 10 marzo, alle ore 18, al Teatro San Carlo (Sala mons. Zenucchini). Si parla di piccole storie dove le donne sono maestre. Storie di amore e desiderio di felicità. Narra di un gruppo di donne che fanno di tutto per convincere una loro amica a non partire per il Portogallo. Tutto nasce dal desiderio di convicere Emilia a non vendere la sua casa, ma soprattutto a non abbandonare la sua tartaruga....
Nella seconda parte le attrici leggeranno brani del libro stampato da Auser nel percorso di “scrittura di sé” autunno 2018, condotto da Mariolina Cadeddu, con sei donne che raccontano episodi della loro vita. Il titolo è Amare e farsi amare. ”L'autobiografia ci invita a guardare indietro e allo stesso tempo avanti se lo viviamo sia come percorso di cura, sia come itinerario di apprendimento continuo. Con ironia, con distacco, con divertimento, senza falsi pudori e menzogne. E' la testimonianza che abbiamo vissuto e siamo apparsi su questa terra per un certo periodo; unici, tra miliardi di individui che ci hanno preceduto, ci sono contemporanei e che ci seguiranno. E' il tempo del raccoglimento. E' un momento che aiuta a conoscersi attraverso l'esercizio dell'autoriflessione. Fare autobiografia con gli altri aiuta a rivedere noi stessi al rallentatore, nei gesti, nelle idee, e a entrare nei rivoli e nei corridoi della memoria che fanno riaffiorare cose, volti, corpi, relazioni...”



Ingresso gratuito.Alla fine rinfresco per tutti ed una poesia di Alda Merini con la mimosa.

Scaricate il programma con un clic

programma teatro festa delle donne



AUSER E IL PRESIDENTE MATTARELLA
IL PRESIDENTE MATTARELLA INCONTRA IL TERZO SETTORE

Il presidente Mattarella incontra i rappresentanti del Terzo settore tra i quali il nostro presidente nazionale Auser Enzo Costa.

Un’occasione per ribadire come il Terzo settore rappresenti una realtà importante per numeri, radicamento territoriale e capacità di costruire solidi legami all’interno delle comunità. Una presenza capillare in tutta Italia. Un mondo contraddistinto da una grande biodiversità: una pluralità di forme giuridiche ed organizzative e di storie che opera nelle fondamenta delle nostre comunità rendendole più ricche di legami, più resistenti nei momenti di crisi e di difficoltà, più creative nella ricerca di nuove soluzioni sociali. Perché il Terzo Settore, al di là dei suoi grandi numeri, ha la capacità di mettere a valore comune l’attenzione e l’impegno sociale dei cittadini organizzando la loro partecipazione per promuovere iniziative a favore delle tante persone che vedono bisogni o diritti insoddisfatti così come per la valorizzazione dei beni comuni del Paese. Non possiamo quindi che essere soddisfatti che gli ultimi dati Istat parlino di un Terzo settore che continua a crescere per numero di organizzazioni, per numero di volontari e per numero di occupati.”
“Nell’incontro di oggi abbiamo potuto condividere con il presidente Mattarella alcuni temi nell’agenda del Forum dei prossimi mesi: l’impegno per il completamento della Riforma, l’avvio della discussione sull’armonizzazione normativa attraverso tavoli inter ministeriali, forme e strumenti del rapporto tra Terzo settore e pubbliche amministrazioni (fra i quali gli art.55 e seguenti del Codice). Più in generale riteniamo che il contributo che arriva dal Terzo settore, nelle sue diverse forme vecchie e nuove, sia fondamentale per costruire una società più aperta e più giusta, più attenta alle nuove generazioni e in grado di accompagnare le grandi trasformazioni sociali, dell’economia e del lavoro, ponendo al centro sempre e comunque la persona. Un lavoro che il Forum ha scelto di portare avanti investendo sull’impegno per gli obiettivi di sviluppo inclusivo e sostenibile dell’agenda ONU, attraverso il rafforzamento del lavoro delle consulte tematiche e con l’adozione del Codice di Qualità e Autocontrollo. Resta quindi ancora molto lavoro da fare: dalla lotta alla povertà e alle diseguaglianze, alla crisi occupazionale, ai fenomeni migratori – accoglienza, integrazione dei migranti, stabilizzazione dei paesi di origine – alla crisi demografica, alla valorizzazione del territorio e delle sue opportunità. Sono tutti fronti su cui il Terzo settore italiano è da sempre in prima linea e sui quali il confronto con le istituzioni pubbliche è fondamentale per trovare soluzioni efficaci e condivise per le comunità.” conclude Fiaschi.


Ufficio stampa Forum Terzo Settore
Anna Monterubbianesi
Tel. 06 88802906
Via del Corso 267 – 00186 ROMA
stampa@forumterzosettore.it
www.forumterzosettore.it



VENEZIA
GITA A VENEZIA
Venezia è una splendida città che tutto il mondo ci invidia.
Abbiamo pensato di offrirvi una bella gita per ammirare le opere del Canaletto a Palazzo Ducale.
DOMENICA 2 GIUGNO
Scaricate il programma qui sotto con un click

programma gita a venezia



auser
PROGRAMMA PRIMAVERA 2019
Carissimi soci vi comunichiamo che è possibile scaricare il programma delle iniziative primavera 2019 che trovate qui sotto.E' un programma molto ricco di proposte che vanno incontro a tantissime esigenze con orari che danno la possibilità di scegliere a seconda delle proprie necessità.
Le iscrizioni agli incontri si effettuano presso la sede AUSER di Via Ettore Spalenza, 8 a Rovato cell. 3356309678, a partire
da lunedì 11 a sabato 23 febbraio con il seguente orario:
Lunedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 12
Martedì, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 17


Non perdetevi la gita sul lago Maggiore
Controllate il programma dell'isola d'Elba che trovate qui sotto
Per i viaggi bisogna  prenotarsi aI seguentI numeri:

Mariolina 3207823027
Milena 3331711996

PROGRAMMA PRIMAVERA 2019



SPIAGGIA ISOLA D'ELBA
SI VA ALL'ISOLA D'ELBA


UN PROGRAMMA INTERESSANTE
BELLEZZA E CULTURA
PONTE DI APRILE DAL 25 AL 28

Carissimi Soci, quattro giorni per assaggiare l'ebbrezza del mare in primavera. Quattro giorni per conoscere una bellissima isola che riserva sempre la possibilità di offrire cultura e luoghi incantevoli da visitare. Un'isola che sa stupire.
Ecco a voi il programma completo  che potete scaricare con un clic qui sotto.
Se siete interessati  prenotatevi in tempo,  essendo un ponte  molto appettibile. APRILE DAL 25 AL 28 Si accettano le prenotazioni fino ad esaurimento dei 30 posti disponibili.
A presto

Mariolina 3207823927
Milena 3331711996

locandina programma Isola d'Elba



NEW YORK
ANDIAMO A NEW YORK!!!
Carissimi Soci,New York ci aspetta!!!
Le iscrizioni si accettano fino ad esautimento dei  posti disponibili prenotandosi in sede Auser entro il 20 settembre.
In data da stabilirsi gli iscritti verranno invitati a presentarsi presso l'Agenzia Destinazione Sole di Rovato per effettuare il versamento dell'anticipo di euro 500 e il passaporto in regola per l'America.Se siete interesati fatevi avanti in fretta perché i posti sono molto richiesti.
MARTEDI' 18 SETTEMBRE, ALLE ORE 20 -  INCONTRO IN AUSER  PER ILLUSTRARE IL PROGRAMMA
cell 3207823927 Mariolina
cell3331711996 Milena

PROGRAMMA NEW YORK



Lago Maggiore
GITA LAGO MAGGIORE E TRENINO DELLE CENTO VALLI
Carissimi soci, vi proponiamo questa bellissima gita per andare a trascorrere una domenica sul lago Maggiore.Ecco a voi il programma completo che potete scaricare con un clic qui sotto.

DOMENICA 14 APRILE
GITA SUL LAGO MAGGIORE IN BATTELLO CON PRANZO A BORDO E VISITA GUIDATA
TRENINO DELLE CENTO VALLI

Prenotazione fino ad esaurimento dei posti entro il 15 di marzo
Mariolina 3207823927
Milena 3331711996

Programma gita sul Lago Maggiore



judyta
STORIA DI JUDYTA CON SIMONA ROSA

GIORNATA DELLA MEMORIA
PER NON DIMENTICARE


Domenica  27 gennaio al Teatro Monsignor Zenucchini, alle ore 18  verrà proposto un lavoro teatrale di Simona Rosa, scritto e interpretato da lei. Una storia intensa e drammatica per ricordare la violenza, la follia e di come sia importante  NON  SMETTERE MAI DI INTERROGARSI SUL MALE. Una storia che porta in scena un punto di vista diverso. Non si può scegliere quando tutto giace  nelle nostre pieghe più profonde.
Non dimenticate. Non mancate.
Estreme risorse: Storia di Judyta. In collaborazione con ANPI, AUSER e Città di Rovato nell'ambito delle iniziative proposte con la serie di incontri che sono cominciati a novembre.
SCARICATE CLICCANDO QUI SOTTO
 

STORIA DI JUDYTA



TESSERA AUSER ANNO 2019
REGALA UNA TESSERA AUSER PER NATALE
Carissimi Soci, anche quet'anno Auser Insieme Rovato,  dopo una serie di attività che hanno impegnato oltre 940 persone che hanno frequentato i nostri innumerevoli corsi,  chiude le attività augurandovi Buone Feste e un sereno anno nuovo.
Siamo lieti di avervi fatto compagnia nel corso di quest'anno e rimangono i bei ricordi di tutto ciò che Auser è riuscita a darvi: corsi, gite di un giorno come anche viaggi più lunghi che ci hanno permesso di visitare insieme  città, musei, nazioni.
Stiamo già preparando la programmazione per l'anno prossimo. Appena pronti troverete sul nostro sito tutte le novità a partire dalla metà di gennaio.
Auser è una bella realtà che dà più qualità alla vita delle persone.
Regalate la tessera Auser a qualcuno che potrebbe scoprire questa nostra bella realtà; un luogo dove incontrarsi, apprendere, viaggiare, conoscere, camminare.
Regalate ai vostri amici la  tessera Auser a  Natale. Li farete felici.
Buon Natale a tutti voi

La tessera Auser permette di accedere ai nostri corsi,  fare con noi i viaggi,  usufruire di una serie di sconti poiché abbiamo stipulato alcune convenzioni con  dentisti, ottici, librerie, negozi di erboristeria e tanto altro ancora. Inoltre è comprensiva anche di  un'assicurazione 24 su 24 in ogni ambito  ( non solo nel corso delle nostre attività) che copre  infortuni e cadute.
La tessera Auser anno 2019 è di 15 euro.



foto
AUSER SEMPRE PRESENTE....
Uno alla volta stanno finendo i corsi auser. Questo autunno la frequenza è stata particolarmente alta.
Tutti i nostri corsi meriterebbero una nota e sarebbe valsa la pena averli frequentati tutti. Ginnastica perché il fisico ha bisogno di esercizio, La Divina Commedia e La Bibbia perché lo spirito anela ad andare lontano, Storia dell'Arte e Filosofia perché occorre nutrire di bello la propria mente. Culura araba perché è necessario conoscere gli altri popoli. Inglese perché le lingue sono importanti, Scrittura di sé perché è importante conoscere se stessi. Psicologia perché ci svela la nostra essenza ed i molteplici strati di cui siamo fatti. Parliamo di libri perché la mente si nutre di altre storie e viaggia nel tempo.
Il corso di Filosofia con Ione Belotti è stato il più numeroso. Ben 42 persone sempre presenti che in 5 incontri,  presso la Fondazione Monauni di Coccaglio, hanno potuto seguire una splendida lezione su Jean Jacques Rousseau. Oltremodo attuale considerato che ancora adesso influisce con il populismo su  una larga fetta di cittadini. Rileggere il Contratto Sociale apre la mente ed aiuta ad interpretare con una maggior consapevolezza il nostro presente.
Ione Belotti ci ha guidati per mano a scoprire un pezzo di storia che affonda le sue radici alla base dell'illuminismo e ci ha fornito una chiave di lettura per capire meglio la nostra realtà e ciò che muove le nostre coscienze.
Auser ha offerto una marea di opportunità a tante persone e di questo i nostri soci ce ne rendono continuamente merito. Questo è molto bello. Si fa volontariato con l'idea di rendere migliore il paese dove si abita e Auser ha da anni assunto questo ruolo. Le molteplici iniziative vanno a favore di chi non ha l'età per la scuola ma ha conserato curiosità ed interessi, desiderio di conoscenza e di relazione con gli altri.
MOLTO INTERESSANTI E PARTECIPATE LE INIZIATIVE CHE AUSER HA MESSO IN CAMPO CON LA COLLABORAZIONE DI 22 ASSOCIAZIONI PER SENSIBILIZZARE SUL TRISTE FENOMENO DELLA VIOLENZA ALLE DONNE.
Vi ricordiamo domenica 2 dicembre al teatro San Carlo lo spettacolo teatrale organizzato dal Laboratorio teatrale Auser Rovato:
La Voce delle streghe.
Con la regia di Simona Rosa.
Alleghiamo la locandina
Non mancate

locandina la voce delle streghe



lubiana
WEEKEND IN SLOVENIA
Carissimi Soci, ecco una bella proposta  per trascorrere il ponte dell'Immacolata.
Venerdì 7, sabato 8 e domenica 9  dicembre, Auser propone una gita in Slovenia dove andremo a visitare Lubiana, i laghi di Bled e Bohin e la piccola cittadina di Villach con il suo mercatino di Natale.
Se siete interssati prenotatevi subito.
Ultimi posti a disposizione. Il pullman ferma anche a Brescia Centro, casello autostradale.

PROGRAMMA SLOVENIA



SULLA VIOLENZA
MOMENTI DI INCONTRO, MOMENTI DI ASCOLTO
“MOMENTI DI INCONTRO, MOMENTI DI ASCOLTO”


Sempre più coinvolgente e ampio il compito che Auser svolge da oltre quattro anni per sensibilizzare sul triste fenomeno della violenza nei confronti delle donne.
Quest'anno le iniziative partono dal 18 novembre per terminare il 27 gennaio con una serie di proposte che giungono da enti ed associazioni presenti sul nostro territorio.
Ben 23 i soggetti interessati che collaborano a questo percorso.
Domenica 18 novembre, alle ore 18, Teatro Monsignor Zenucchini - il Centro per la salute mentale Rovato ASST – Franciacorta apre con uno spettacolo che s'intitola: “Le ragazze di Carla”, con gli allievi del laboratorio avanzato dello Spazio Aità di Brescia: Barbara Baiguera, Beatrice Erba, Federica Capuzzi, Gianluca Alberti, Marta Bertoletti, Pierangelo Angoscini, Sara Manduci, Tullio Mongodi, Valentina Soster.
Adattamento teatrale: Giacomo Gamba. Regia di Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba
La quasi totalita` dei testi rielaborati, proviene da interviste rilasciate da Carla Ferrari Aggradi (collaboratrice di Antonio Slavich, primo assistente di Franco Basaglia a Gorizia e, poi, direttore del Centro di Igiene Mentale di Ferrara) a Lucilla Perrini. Le storie delle donne, cui si fa riferimento nelle interviste raccolte, appartengono a persone realmente rinchiuse, per lungo tempo, nel manicomio di Ferrara, negli anni ’70. I testi aggiunti sono invece frutto del percorso creativo e delle urgenze drammaturgiche.
Sabato 24 novembre dalle 9,30 alle 17, presso il Supermercato Interspar, ex Girandola in via XXV Aprile, Lions Club Il Moretto, sarà presente per la Vendita dei bulbi della solidarietà il cui ricavato verrà devoluto all'Associazione Rete di Daphne di Iseo, la quale si occupa concretamente di assistere le donne che hanno problemi di violenza e necessitano di interventi specifici di sostegno e aiuto.
Sempre Sabato 24 novembre, alle ore 14,30 l'Associazione Uno per tutti, assieme ad un gruppo di ragazzi , andrà a collocara, in alcuni punti del paese, dei piccoli cartelli con frasi significative volte a far riflettere. L'iniziativa si chiama “Seminiamo Parole”.
Alle ore 20,30 presso l'Auditorium delle Scuole Medie, l'associazione interculturale “ il Cerchio delle donne” propone Nel mio corpo il tuo spirito danza: il coraggio di alzarsi e costruire il proprio futuro. Letture e danze sacre in cerchio.
Domenica 25 novembre sarà una giornata molto intensa e ricca di iniziative: alle 10,30 davanti alla ex biblioteca, spalti Don Minzoni, verrà inaugurata con l'Associazione Uno per tutti, “Una panchina rossa per non dimenticare” Si tratta di una semplice panchina dipinta di rosso che porterà il numero verde del Centro Antiviolenza Rete di Daphne di iseo.
Subito dopo il gruppo convergerà presso il Palazzo Sonzogni per l'inaugurazione della mostra collettiva organizzata dal Gruppo Pittori e Scultori Emilio Pasini di Bornato con alcuni allievi della Scuola Ricchino che avrà come filo conduttore le donne nell'arte. Seguirà un aperitivo speciale.
La giornata prosegue nel pomeriggio dove, sempre presso il Palazzo Sonzogni alle ore 15, giovani ballerine del gruppo le “Danzatrici scalze” proporranno irruzioni gioiose di bellezza e colore, per contrastare tutto ciò che si oppone alla bruttezza della violenza. l'Associazione “Il Filo che unisce”, invece, porterà Momenti di ascolto e testimonianze.
Lunedì 26 novembre, presso il Palazzo Sonzogni, alle ore 20,30 il Circolo Acli Rovato vi invita ad un Incontro Dibattito per riflettere sulle disparità di genere nel mondo del lavoro,  con il coordinamento donne Acli bresciane, con testimonianze dirette.
Giovedì 29 novembre, presso il Palazzo Sonzogni, alle ore 20,30 “La Casa del Sole” organizza un incontro che ha questo interrogativo: Autostima: è possibile star bene? Un aiuto dalle discipline bionaturali con l'intervento di Ivana Saviori, Raffaella Zanarello e la dottoressa Patrizia Calia. L'sssociazione si occupa di creare reti di ascolto, di aiuto e di solidarietà con i pazienti oncologici

Venerdì 30 novembre, presso il Palazzo Sonzogni, alle ore 21 “Liberi Libri” porta Donne in Musica, suoneranno i Red Moth – Sea Faint – Via dell'ironia.
Sarà una serata all'insegna della creatività musicale che darà spazio ai giovani.
Sabato 1 dicembre, presso il Palazzo Sonzogni, alle ore 15 l'Associazione culturale Fratellanza ed Uguaglianza propone Momenti di Incontro tra culture diverse: come indossare il velo, vestirsi con abiti tradizionali arabi, tavolo con l'henné, foto ricordo e l'angolo dell'estetista.
Domenica 2 dicembre Teatro Monsignor Zenucchini, in via Castello, alle ore 17,30, Auser con il Laboratorio teatrale Auser Rovata e Auser Palazzolo porta in scena “La voce delle streghe”, con la regia di Simona Rosa. Questo lavoro rappresenta tutte quelle donne che decidono di essere forti, libere, ma anche crudeli. Sarà un exursus su varie modalità di rappresentare il mondo femminile in modo irriverente, di denuncia, come anche di condanna di stereotipi e violenze di genere.
Non solo donne devote o mansuete, dunque, ma anche donne della tragedia come Medea. Si parla anche di follia e delle multiformi parvenze che assume l'immaginario femminile.
Giovedì 6 dicembre, Teatro Monsignor Zenucchini, alle ore 20,30 - l'Associazione “Rete di Daphne” propone un incontro per parlare di Stalking e Crimini persecutori su social e dintorni. Con la presenza del prof. Edoardo Arena: Docente di Informatica Giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza - Servizi Giuridici dell’Università degli Studi e-Campus - CTU e Perito Tribunale Penale di Roma, con l'Avv. Patrizia Ghizzoni del Foro di Brescia.

Domenica 27 gennaio 2019, teatro Mons. Zenucchini, alle ore 17,30 - finisce questa serie di iniziative con uno spettacolo teatrale di Simona Rosa, scritto ed interpretato da lei, che porta in scena,nella Giornata della memoria, un lavoro intenso e ricco di spunti su cui riflettere: “Estreme risorse: Storia di Judyta”. La serata è organizzata in concerto con Auser ed Anpi.
Il presidente Michele Venni ricorda che l'Amministrazione comunale patrocinia questa serie di eventi, consapevole che occorre coinvolgere e mettere in atto tutte le risorse che una comunità, attenta e sensibile come quella rovatese, mette a disposizione dei suoi concittadini.
Auser che è portatrice di “Momenti d'Incontro” e che si occupa di educazione permanente degli adulti, non può che essere lieta di andare avanti, per il quarto anno, con una serie di iniziative volte a sensibilizzare sulla violenza, fisica e o psicologica che viene fatta nei confronti delle donne.

Mariolina Cadeddu


SCARICARE IL PROGRAMMA CON UN CLIC

PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE



LA TEOLOGIA DEL CINGHIALE
PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI GESUINO NEMUS LA TEOLOGIA DEL CINGHIALE
MATTEO LOCCI OVVERO GESUINO NEMUS
SCRITTORE DI JERZU
Gesuino Nemus è uno scrittore esordiente di 58 anni che in realtà si chiama Matteo Locci. Emigrante di Jerzu, abita a Milano da molti anni. Nella sua esistenza ha fatto davvero tutto: «Ventotto lavori, dal contadino all’attore all’operaio all’editor per le case editrici – Poi è successo, dice, che a 55 anni mi sono trovato a piedi, fuori dal mercato del lavoro e mi sono chiesto: cosa so fare? So scrivere, ho questo dono, ho scritto per anni tante cose firmate da altri. E allora ho capito che era il momento di far venire alla luce quel romanzo che tenevo nel cassetto da anni». Nelle motivazioni la giuria del Campiello, presieduta da Ernesto Galli dalla Loggia, parla di un «sorprendente esordio», una «voce ricca di affabulazione di un romanzo saporosamente antropologico in una ambientazione subito presentata come poco normale così come tutti i personaggi» e di «orchestrazione davvero sapiente che approda a un finale insospettato e inatteso». Qualcosa di speciale deve avercela davvero, visto che «sono stato preso subito dalla Elliot – afferma Locci – e qualche giorno dopo aver firmato il contratto ho ricevuto una serie di chiamate dalle altre case editrici che mi proponevano a loro volta di firmare. Tra l’altro la mia editor ha scoperto il mio vero nome solo al momento della firma del contratto, ero rimasto molto riservato, non sono mai stato uno che si infila dove non lo invitano. E pur usando internet, non ho profili sui social network. Principalmente perché per stargli dietro ci vuole un casino di tempo».
Gesuino Nemus in realtà non è uno pseudonimo ma un eteronimo: «Un vezzo che mi concedo, come faceva Pessoa – spiega –, ho fatto firmare il libro al personaggio principale, poteva essere anche un Fabrizio Cossu. “La teologia del cinghiale” è un giallo che parte dalla fine degli anni Sessanta e arriva fino ai giorni scorsi, ambientata nei Tacchi d’Ogliastra, con due bambini coinvolti nella misteriosa morte di due uomini. Tutto nei luoghi dove Locci è nato e che ha dovuto ben presto abbandonare ma che ritrova ogni anno: «Ero il maggiore di sei fratelli in una famiglia con pochi mezzi – dice ancora –, ho capito che per andare avanti serviva un lavoro. Mi sono fatto il mazzo non mi sento un eroe, ho fatto quello che fa il novanta per cento degli italiani. Torno sempre a Jerzu, ci sono ancora mia madre e le mie sorelle, ho ancora la casetta dove viveva mia nonna. In campagna, qualche chilometro fuori dal paese. Fosse per me vivrei sempre lì.
Auser Insieme Rovato e la Biblioteca Cesare Cantù sono lieti di invitarvi alla presentazione di
GESUINO NEMUS VENERDI' 16 NOVEMBRE 2018
PRESSO LA BIBLIOTECA CESARE CANTU' (Corso S. Bonomelli)
DOVE PRESENTERA' LA TEOLOGIA DEL CINGHIALE
CON IVANO BIANCHINI E MARIOLINA CADEDDULEGGE ALCUNI BRANI MICHELE CELONI



CHAGALL
MOSTRA SU CHAGALL E ASTI
Carissimi Soci, ecco a voi una interessante gita dove andremo a visitare la cittadina di Asti con una visita guidata e le opere di Marc Chagall.
Un mondo intriso di magi, stupore e meraviglia.

volantino su Chagall e Asti



VENEZIA
ANDIAMO A VENEZIA
Carissimi Soci,
ecco a voi una bella proposta per passare insieme una piacevole giornata nella città più bella del mondo in compagnia dei soci dell'Auser di Erbusco.
SABATO 20 OTTOBRE

PARTENZA ALLE ORE 7,10 DA ROVATO PIAZZA GARIBALDI
VISITA AL TEATRO LA FENICE E VISITA GUIDATA DELLA CITTA'
PRANZO LIBERO

VOLANTINO PER VENEZIA



foto
PROGRAMMA PER IL PROSSIMO AUTUNNO
Carissimi Soci, ecco a coi il programma completo per il prossimo autunno
ANCORA  QUATTRO POSTI PER AMSTERDAM
PRENOTATEVI PER TEMPO PER PORDENONE LEGGE
PRENOTATEVI PER TEMPO PER NEW YORK
MAGGIO 2019 (MOLTO RICHIESTA)
Scaricate con un clic la locandina qui sotto.
Seguite tutte le indicazioni.
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le ISCRIZIONI agli incontri si effettuano presso la sede AUSER di via
Ettore Spalenza, 8 - Rovato,
cell. 335 6309678, a partire da lunedì 10
a sabato 22 settembre con i seguenti orari: lunedì, venerdì e sabato
dalle ore 10.00 alle ore 12.00; martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
È necessario essere in regola con il tesseramento
AUSER
2018: la tessera costa
e15 e vale sino al 31-12-2018. La tessera di socio è necessaria per ogni iniziativa AUSER. Portare il codice fiscale al momento del tesseramento.
Il Direttivo si riserva di far partire il corso solamente al raggiungimento di un minimo di 10 iscritti.
SI PREGA DI RISPETTARE IL TERMINE DI ISCRIZIONE DEL 22 SETTEMBRE
A presto
Auser Insieme Rovato

pieghevole programma autunno



TURANDOT
ANDIAMO ALL'ARENA
ANCORA 5 POSTI PER L'ARENA DI VERONA
SABATO 30 GIUGNO
PARTENZA ALLE ORE 17,30POSTI IN GRADINATA
50 EUROCOMPRENSIVO DI PULLMAN E BIGLIETTO
LUNGO IL PERCORSO VERRA' ILLUSTRATA LA FIGURA DI GIACOMO PUCCINI CON IL RACCONTO DELL'OPERA

LOCANDINA



VIA CARLO FELICE
PRESENTAZIONE DEL LIBRO VIA CARLO FELICE N° 5
PRESENTAZIONE DEL LIBRO VIA CARLO FELICE N° 5

Arriva un momento nella vita di tante persone in cui sorge prepotente il desiderio di fissare sulla carta i propri pensieri, le emozioni i ricordi di una vita.
Avere cura di questo significa affrontare un percorso di scrittura di sé che appartiene ad un filone ben preciso.
Mariolina Cadeddu ha da sempre questa passione per i fatti, le cronache e gli episodi di vita vera.
Niente fantasie o costruzioni di personaggi inventati. La sua scrittura si riferisce a persone incontrate nel corso della sua vita,  che hanno lasciato traccia di sé nella sua memoria.
Emergono così, in questo libro episodi e momenti della sua famiglia che le sono stati raccontanti e che lei tenta di rimettere insieme cucendoli così come si tenta di fare con una tela che si è strappata.
La madre diventa il filo conduttore e questo filo ha un inizio ed una fine secondo una legge di natura alla quale non si sfugge. Si nasce, si vive e si muore. Nel mezzo c'è tutto l'incessante andare e venire, sognare, realizzare, penare, oppure affannarsi come accade in tutte le storie.
Mariolina Cadeddu è sarda, ma abita a Rovato da moltissimi anni. Fin dalla sua costituzione, si occupa dell'Università della liberetà, che opera a Rovato dal 2005, e ne è stata la prima presidente. Promuove da tempo incontri di scrittura di sé, operando con progetti volti a creare “occasioni d'incontro” Si occupa dell'organizzazione di gite e viaggi come anche del laboratorio teatrale con Simona Rosa. Ha curato e pubblicato con Auser il volume Rovato si racconta. Nel centenario della sua costituzione ha curato e pubblicato un piccolo libro sulla Storia della Scuola materna Rovato Centro. Ha seguito corsi di scrittura autobiografica con Duccio demetrio.
Lasciare la propria terra, affrontare altri mondi è stata una necessità che tanti hanno provato. Ricordare ha un suo preciso significato. Serve a dare più consapevolezza. Riannodare fili che si erano spezzati aiuta a dare un maggior senso a tutto quell'andare e venire.

Auser è lieta di invitavi domenica 24 giugno, alle ore 18, presso la biblioteca Cesare Cantù a Rovato per la presentazione del libro  con la Dott.ssa Gabri Marini, Dott. Ivano Bianchini e il presidente di Auser Michele Venni.
Simona Rosa, del laboratorio teatrale di Auser, leggerà alcuni brani.
Seguirà un piccolo rinfresco. Ingresso libero.

LOCANDINA DI INVITO



brescia musei
BRESCIA CITTA' D'ARTE
VISITA A TRE MUSEI
Ecco a voi una bella iniziativa offerta da Brescia Musei
DOMENICA 10 GIUGNO

VISITA GUIDATA TRE MUSEI:
MUSEO SANTA GIULIA MOSTRA DEDICATA A TIZIANO E ALLA PITTURA DEL CINQUECENTO TRA VENEZIA E BRESCIA
PINACOTECA TOSIO MARTINENGO
MUSEO DIOCESANO

INIZIO VISITA GUIDATA ORE 10 TERMINE ORE 16
PRANZO LIBERO

EURO 32 (COMPRENSIVO DI INGRESSO AI TRE MUSEI, VISITA GUIDATA + PULLMAN)
Le iscrizioni si accettano fino al raggiungimento dei 25 posti disponibili entro il 3 giugno
Mariolina: 3207823927
Partenza da Rovato, Piazza Garibaldi alle ore 9 con pullman. Arrivo a Brescia e inizio visita guidata alle ore 10 cominciando dal Museo Santa Giulia.
Alle ore 13,15 pranzo libero
Rientro nel pomeriggio per le ore 17

locandina



foto festa dei nonni
FESTA DEI NONNI
FESTA DEI NONNI PRIMAVERA 2018
FESTA DEI NONNI CON AUSER

Ogni anno Auser partecipa con l'Amministrazione comunale e la Fondazione Lucini Cantù alla realizzazione di una serie di eventi per allietare gli anziani del nostro paese.
Il programma completo delle iniziative prevede momenti organizzati sia dagli Amici della Fondazione Lucini Cantù che da Auser, qui sotto riportiamo i momenti e le date che vengono proposte da Auser.

SABATO 26 MAGGIO ORE 17
Al Rientro dalla gita sul lago d'iseo con Carletto Pedrali Auser inaugura la mostra di disegnare e dipingere che quest'anno ha come docente Davide Castelvedere, il quale on un buon gruppo di appassionati di quest'arte esporrà i loro lavori che potranno essere ammirati da tutti. Seguirà un rinfresco con la collaborazione degli Amici della Fondazione e Auser

GIOVEDI’ 31 maggio, ore 20,30: presso il Teatro Monsignor Zenucchini Commedia Brillante in due atti a cura del Gruppo Auser Teatro “Tre funerali, un matrimonio e la predizione dell’uccellino…” scritta da Mariolina Cadeddu con l’arrangiamento e la regia di Simona Rosa. Questo lavoro è già stato presentato alla festa della donna ed ha riscosso un buon successo, perché, malgrado i tre funerali, c'è molto da ridere sulle dinamiche del matrimonio e sulla scelta che alla fine fa Cassandra.

SABATO 2 giugno, ore 14,30: presso la Fondazione Lucini-Cantù Onlus Torneo di Burraco a coppie finalizzato alla realizzazione di un progetto educativo a favore degli ospiti della Fondazione Lucini-Cantù Onlus. A seguire, aperitivo e premiazioni. Chi desidera partecipare al torneo telefoni a questo numero: 3207823927

MERCOLEDI’ 06 giugno, ore 9.30: Momento di condivisione di favole e filastrocche tra “Nonni e bambini. Vieni ti racconto una storia…” Pane, nutella e bolle di sapone a cura di Lettura Creativa Auser con Simona Rosa. Due ore per raccontare storie, imparare a fare le barche di carta e sfide a bolle di sapone per la gioia di nonni e bambini.
Mariolina Cadeddu

PROGRAMMA FESTA DEI NONNI



amsterdam
GITA AD AMSTERDAM E I MULINI A VENTO
ANCORA POCHI POSTI PER AMSTERDAM!!!
CHIAMATECI!!!

VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI AMSTERDAM DAL 5 AL 9 SETTEMBRE  740 euro

Ecco a voi la proposta di un bellissimo viaggio ad Amsterdam e dintorni.L'occasione è buona per ammirare questa spledida città, i suoi canali, e la mostra del museo di Van Gogh.
Attraverseremo con il pullman la Svizzzera, la Germania fermandoci lungo il percorso a visitare (brevemente) caratteristiche cittadine. La guida che ci accompagna lungo tutto  il percorso ci racconterà la storia e i fatti significativi di questi luoghi: Coblenza, Colmar, Strasburgo ecc.
Le iscrizioni si accettano da subito fino ad esaurimento dei 40 posti disponibili. Vi aspettiamo numerosi per condividere questa bella esperienza.
Mariolina e Milena

PROGRAMMA DA SCARICARE PER AMSTERDAM E I MULINI A VENTO



foto teatro
FESTA DELLA DONNA CON AUSER
A TEATRO CON AUSER

A TEATRO CON AUSER


Auser Insieme Rovato si occupa da 15 anni di educazione permanente degli adulti, proponendo una volta in primavera e una volta in autunno una serie di corsi per aiutare le persone a vincere la solitudine, a imparare lingue straniere, filosofia, psicologia, storia dell'arte, fare ginnastica, a viaggiare, visitare città e musei, ma soprattutto star bene insieme.
Fare teatro è un'esperienza esaltante e, senza dubbio, offre una delle opportunità più complete per crescere e migliorare se stessi.
Occorre essere coraggiosi, penserà qualcuno. Sì, occorre essere coraggiosi perché una delle cose che spaventano di più è quella di fare brutte figure.
Invece, con l'aiuto di un buon regista come Simona Rosa, il gruppo che ruota attorno al laboratorio teatrale di Rovato ha vinto tante sfide con se stesso, rinnovandosi e impegnandosi, di anno in anno, ad affrontare sfide che si sono rivelate sempre vincenti.
Fare teatro offre tante opportunità: vincere la timidezza, affrontare situazioni che richiedono risposte immediate, tenere a mente una parte, offrire il proprio aiuto a chi è in squadra con te perché se un tuo compagno si trova in difficoltà tu devi essere pronto ad aiutarlo. Imparare la parte non è solo mandare a memoria un brano o qualche battuta, occorre anche memorizzare i movimenti e se una battuta viene dimenticata deve essere sostituita da un'altra, perché i vuoti vanno subito colmati in un gioco improvvisato di collaborazione.
Il pubblico non deve accorgersi di niente.
Ogni anno il nostro laboratorio dà la possibilità a tante persone di sperimentare tutte queste tecniche e nascono momenti in cui portare in scena uno spettacolo richiede diventare autori e attori di tutta una serie di situazioni che vengono condivise nelle lunghe ore di preparazione che precedono la messa in scena.
Detto questo il gruppo teatrale offre tutti gli anni interessanti spettacoli che hanno allietato il nostro pubblico. Ecco alcune delle nostre rappresentazioni:
Ulisse e le donne, Le ceneri di Angelo, Villa degli Oleandri ed ora, per la festa della donna GIOVEDI' 8 MARZO alle ore 20,30, presso il teatro Zenucchini di Rovato, andrà in scena Tre funerali, un matrimonio e la predizione dell'uccellino.
Si tratta di una commedia brillante in due atti, scritta da Mariolina Cadeddu, con l'arrangiamento e la regia di Simona Rosa. Due atti per ridere insieme prendendosi amabilmente in giro. Emergono situazioni comico drammatiche che sfociano in una serie di situazioni paradossali attorno ad una storia che non ha niente di serio. L'evento è un matrimonio, o meglio una serie di matrimoni che non giungono a compimento perché c'è sempre di mezzo qualcosa...
Gli attori sono: Jessica Abeni, Michele Celoni, Daniela Beretta, Antonia Ravizza, Mariangela Bonù, Rosella Ricci, Mariolina Cadeddu, Emilia Costa, Annamaria Cremonini, Albertina Bonfadini, Giuliana Pezzotti. L'ingresso è libero.





ecco la locandina da scaricare

locandina



Elia Moutamid
INAUGURAZIONE CORSI AUSER CON ELIA MOUTAMID
Gentilissimi Signori, siamo pronti a ripartire con le nostre proposte rivolte a tutti coloro che non hanno più l'età per la scuola ma hanno conservato curiosità ed interessi, desiderio di conoscenza e di relazione con gli altri. Tutti i corsi e le proposte viaggi le potete scaricare dal nostro sito cliccando su Google: Auser Rovato.

Siete invitati, sabato 17 febbraio alle ore 20,30 presso la sala Monsignor Zenucchini per incontrare Elia Moutamid. un regista pluripremiato,

Non perdetevi questa iniziativa che vi farà conoscere un grande personaggio.

Durante la serata alcuni dei nostri docenti presenteranno i loro corsi. Non mancate.
Auser Insieme Rovato

LOCANDINA



raffaello
L'ECO DEL MITO MOSTRA SU RAFFAELLO
Visita guidata della città, Mostra alla Pinacoteca Carrara: Raffaello e l'eco del mito.
30 euro tutto compreso 

A partire dal celebre San Sebastiano conservato a Bergamo, la mostra presenta l’ambiente culturale di Urbino nel quale il grande artista si forma, gli influssi dei suoi anni giovanili (dal padre Giovanni Santi, a Pintoricchio, Signorelli e Perugino) e alcuni suoi indiscussi capolavori, la cui attenta osservazione ci rivela gli aspetti specifici e gli elementi compositivi della sua tecnica, e dunque quel segreto di celebrata ‘armonia’ universalmente riconosciuta al pittore. Il percorso si conclude indagando le rivisitazioni e rielaborazioni del suo mito da parte di artisti dell’Ottocento e contemporanei.
La visita alla mostra è abbinata ad un interessante percorso in Città Alta alla scoperta della Bergamo medievale e del Cinquecento: dai vicoli, piazze e case-torri attorno a Piazza Vecchia, a 6 km di Mura Venete costruite a partire dal 1561 - Patrimonio Unesco 2017, dal progetto architettonico e decorativo di Antonio Amadeo per la Cappella Colleoni, alla splendida Basilica di Santa Maria Maggiore (tra i suoi capolavori gli arazzi dalle Manifatture Medicee e le tarsie lottesche del coro), dal ricordo della presenza di Bramante a Bergamo per la realizzazione degli affreschi prospettici sulla facciata del Palazzo del Podestà (oggi in Palazzo della Ragione), alla via Porta Dipinta con la chiesa di San Michele al Pozzo Bianco (affreschi di Lorenzo Lotto).

PARTENZA DA ROVATO, PIAZZA GARIBALDI ALLE ORE 8.
ARRIVO A BERGAMO, INCONTRO CON LA GUIDA E VISITA DELLA CITTA'. PRANZO LIBERO IN CENTRO. ALLE 15 INGRESSO ALL'ACCADEMIA CARRARA PER VISITA GUIDATA CON AURICOLARI. RIENTRO IN SERATA PER LE 18. LE ISCRIZIONI SI RICEVONO IN AUSER A PARTIRE DAL 15 FEBBRAIO FINO AD ESAURIMENTO DEI 30 POSTI DISPONIBILI.
MARIOLINA 3207823927 - MILENA 3331711996

locandina



ARENA DI VERONA
ARENA DI VERONA
Due bellissime iniziative da prenotare subito per l'Arena di Verona
turandot e robertto bolle and friends (vedi allegato a fondo pagina)
 
TURANDOT
ARENA DI VERONA
SABATO 30 GIUGNO
Partenza da Rovato in pullman da Piazza Garibaldi alle ore 17,30
Arrivo a Verona alle ore 18,30 e passeggiata in centro per ristoro
Ingresso spettacolo ore 20 Inizio spettacolo ore 21
Posti a sedere in gradinata
50 euro
Comprensivo di biglietto e pullman

Le iscrizioni si accettano a partire dal 12 febbraio fino ad esaurimento dei 30 posti presso la sede Auser di Via Ettore Spalenza 8 a Rovato
3207823927 mariolina – 3331711996 milena

la prima Nabuco Sabato 30 giugno
la seconda il 25 luglio con Roberto Bolle and Friends

BOLLE AND FRIENDS



la cittadinanza
LA CITTADINANZA NON HA ETA'
Auser nazionale lancia la campagna: Regala una tessera Auser a qualcuno al quale vuoi bene.Diventa un modo di indurre le persone a partecipare alle mille proposte che ogni anno mettiamo in campo. Auser aiuta le persone  sole ad uscire dalla solitudine promuovendo una serie di iniziative che vanno dai corsi alle gite.

Ecco a voi le iniziative per questa primavera

A presto

PIEGHEVOLE PRIMAVERA 2018



matera e trani
GITA A MATERA, ALBEROBELLO, BARI, TRANI....
Carissimi Soci, abbiamo preparato la locandina per esporvi il programma di una gita da non perdere.
Cinque giorni tra la Puglia e la Basilicata con visita di Matera.
Se siete interessati dateci subito la vostra disponibilità perché si rende necessario fissare per tempo i biglietti aerei che richiedono il nominativo delle persone.
La proposta è molto interessante.... 

PROGRAMMA GITA A MATERA DA SCARICARE CON UN CLIC



Pistoia
SIAMO PRONTI A RIPARTIRE...
UNA GITA DA NON PERDERE!!!
Due giorni dal 10 all'11 marzo tra Pistoia e Lucca. Due splendide città toscane ricche di arte, storia e luoghi da visitare.Scaricate la locandina qui sotto e se siete interessati telefonate ai numeri riportati per prenotarvi.Vi anticipiamo alcune iniziative:

FESTA DELLA DONNA 8 MARZO COMMEDIA BRILLANTE IN DUE ATTI TEATRO MONS. ZENUCCHINI
PISTOIA E LUCCA - MARZO 10-11
MATERA E ALBEROBELLO AEREO+ PULLMAN DAL 17 AL 20 APRILE
MAGGIO VISITA UNA MOSTRA UNA CITTA' (da stabilire)
ARENA DI VERONA 30 GIUGNO TURANDOT
ARENA DI VERONA 25 LUGLIO ROBERTO BOLLE AND FRIENDS
AMSTERDAM  DAL 4 AL 9  SETTEMBRE

locandina gita a Pistoia e Lucca



mano
INIZIATIVE DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

UNA SETTIMANA PER METTERSI IN ASCOLTO...

 

Per il terzo anno consecutivo auser Insieme Rovato propone un momento di riflessione sulla violenza nella settimana che va dal 19 al 26 novembre.

In questo percorso ci si pone con la convinzione che indagare nelle dinamiche di rapporto e nella gestione delle relazioni malate aiuta a capire meglio quel triste fenomeno della violenza sulle donne, ma non solo. Le modalità che sono alla base del nostro agire meritano una cura che apre la finestra su un mondo che è molto vasto e non riguarda solo la violenza fisica, ma anche quella psicologica che è ancora più nascosta e sottovalutata. E' necessario anche   porsi all'interno di un gruppo che non sia solo di coppia ma anche famigliare, amicale, di vicinato  oppure lavorativo e tanto altro ancora.

Ai soprusi  dei quali veniamo a conoscenza dalle cronache, aggiunge il presidente Michele Venni, dobbiamo aggiungere i numerosi altri di cui nessuno parla. Relazioni malate nascoste con il silenzio complice della porta accanto.

Occorre alimentare una cultura quotidiana della non violenza che arrivi al cuore delle persone. Occorre lavorare sui giovani, sulle culture maschili per capire quali sono quei meccanismi che determinano atteggiamenti di possesso e di negazione dei diritti, oppure della dignità dell'altro.

Auser è da diversi anni attenta a queste tematiche e, ponendosi in questo contesto, sollecita una serie di riflessioni chiedendo un apporto ad Enti ed associazioni presenti sul nostro territorio.

Sostenuta dal patrocinio dell'Amministrazione comunale e con la collaborazione di tante associazioni Auser vi invita a partecipare a questi momenti di sensibilizzazione.

Tante le proposte in calendario quindi per una settimana molto intensa con  conferenze, momenti musicali, mostre, teatro ed altro ancora.

 

La mostra di Liberi Libri “Com'eri vestita” aprirà la settimana di eventi presso il Palazzo Sonzogni domenica 19 novembre alle ore 19,30, prosegue alle 20,30 con l'iniziativa del Cerchio delle donne la quale propone un momento musicale con “Kalokagathia: La bellezza e la cura dei suoni”.

Lunedì 20 novembre alle ore 10, il laboratorio teatrale di Auser porta sul mercato di Rovato, assieme al Cerchio delle donne un piccolo spettacolo di strada intitolato: “Provocazioni”.

Alle ore 20,30, al Palazzo Sonzogni L'Associazione La Casa del sole propone una testimonianza con Federica Pagani, vice presidente dell'associazione “Vittime della violenzaCon l’intervento la dott.ssa Carla Bracchi – Psicoterapeuta e psicologa.

Martedì 21 novembre alle ore 20,30 al Palazzo Sonzogni Liberi Libri invita a partecipare ad una conferenza: Perché questa mostra? Modera la giornalista Anna della Moretta con la partecipazione di Elisabetta Bono e Daniela Ravanelli della “Casa delle donne”; Aldo Braga, del “Cerchio degli uomini” e Anna Maria Gandolfi, Consigliera di Parità.

Mercoledì 22 novembre, alle ore 20,30 presso il Palazzo Sonzogni Auser propone “Basterebbe una carezza” Parole, musica e poesia con il “Gruppo Teatro Canzone Alberto Zambelli”

Giovedì 23 novembre, alle ore 20,30,  presso il Teatro Monsignor Zenucchini l'associazione Lions “Il Moretto” terrà una conferenza con il dott. Roberto Mignogna dal titolo ”Violenza nei confronti delle donne e violenza nella coppia.

Venerdì 24 novembre, alle ore 20,30,  presso il teatro Monsignor Zenucchini Il Centro per la salute mentale ASST Franciacorta presenta “Quando muoio io” di Gianluca de Col e Valeria Battaini con Valeria Battaini. Una produzione teatrale di teatro 19.

Sabato 25 novembre, alle ore 20,30, Palazzo Sonzogni l'Associazione di genitori “Uno per tutti”, propone “Chiudi gli occhi e lasciati andare” Musica e parole a cui seguirà un dolce rinfresco.

Domenica 26 novembre, alle ore 17  una breve testimonianza di Ettore Marini con l'Associazione “Il filo che unisce” che fa capo al CPS e, per finire, il Laboratorio teatrale di Auser presenta “Io porto i segni del tuo dolore”, con la regia di Simona Rosa.

A conclusione di questi eventi verrà offerto uno stuzzicante aperitivo.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero

 

Mariolina Cadeddu

Auser Insieme Rovato

Scaricate con un clic la locandina con tutti gli eventi

locandina eventi dal 19 al 26 novembre



EDOLO
GITA A EDOLO CON IL TRENINO
Carissimi Ecco una splendida idea per visitare Edolo con il trenino della Val Camonica.SABATO 28 OTTOBRE partenza da Rovato Città (Villaggio San Carlo con possibilità di parcheggio) alle ore 9
Alle 11 arrivo a Edolo percorrendo il lago d'Iseo e la valle lungo un percorso molto bello. Visita al bellissimo plastico della ferrovia che riproduce le stazioni della valle con tanti trenini in movimento.
Pranzo tipico e passeggiata lungo le sponde dell'oglio.




Scaricate il volantino con un clic

ALLEGATO PER EDOLO



PICASSO
PICASSO A GENOVA
Tra le nostre molteplici iniziative non poteva mancare questa interessante mostra su Picasso a Palazzo Ducale di Genova.
SABATO 11 NOVEMBRE CON PARTENZA DA ROVATO IN PULLMAN ALLE ORE 7
SOLO 25 POSTI


SCARICATE LA LOCANDINA  QUI SOTTO CON UN DOPPIO CLIC

PICASSO



foto inaugurazione
INAUGURAZIONE BIBLIOTECA AUSER
Sabato 7 ottobre ha avuto luogo l'inaugurazione della biblioteca che Auser ha dedicato a Maria Rosa Cavalli, Felicita Lorenzini e Sarah Riggio. Alle 17 ha avuto luogo la bella iniziativa che ha visto la partecipazione di molte persone.Per l'occasione il gruppo teatrale Auser ha preparato una lettura teatralizzata di alcuni brani letterari, incipit famosi e poesie.
Il gruppo musicale "Il Trio", ha partecipato all'iniziativa con brani musicali.
Il momento è stato vissuto con grande commozione da parte dei presenti e dei familiari delle persone che hanno donato ad Auser i soldi per l'acquisto delle scaffalature e i molti volumi di storia dell'arte e non solo.

locandina inaugurazione biblioteca



caravaggio
ANDIAMO A VISITARE LA MOSTRA DI CARAVAGGIO
Non potevamo mancare a questa iniziativa che offre la possibilità di visitare la mostra di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio.Ecco una bella proposta da cogliere al volo.
Giovedì 19 ottobre visita guidata a Palazzo Reale.
Partenza in pullman da Rovato Piazza Garibaldi alle ore 7,30
Ingresso alla mostra ore 9,30.Visita guidata, pranzo libero e poi a zonzo per Milano a visitare con Michele Venni piccoli gioielli...
Le prenotazioni si accettano in sede a partire da oggi fino ad esaurimento dei posti disponibili.Per prenotazioni mandare e mail a
auserinsieme.rovato@libero.it   Oppure Mariolina 3207823927

locandina Caravaggio



TREVISO
ECCO I CORSI PER QUESTO AUTUNNO!!!!!

PRONTI PER L'AUTUNNO 2017!!!

Carissimi, troverete ANCHE alla voce CORSI il pieghevole Auser Rovato con tutti i nostri corsi per l'Autunno.
Seguite tutte le indicazioni contenute nel volantino.
Le iscrizioni cominciano LUNEDI' 4 SETTEMBRE.
Qui sotto troverete la prima proposta per  le gite di un giorno che abbiamo in programma per voi.
Mantova visita guidata, ingresso a PALAZZO DUCALE E MINICROCIERA SUL MINCIO
Prossimamente troverete le altre proposte.

A presto
AUSER INSIEME ROVATO

PIEGHEVOLE AUSER ROVATO AUTUNNO 2017



MANTOVA
GITA A MANTOVA DI UN GIORNO

SABATO 14 OTTOBRE 


Mantova è una città straordinaria che non stanca mai, anche se l'abbiamo già visitata. Non perdete questa occasione per la possibilità che offre di una visita guidata del centro, ingresso a Palazzo Ducale con visita guidata, pranzo tipico in centro e, per finire in bellezza, mini-crociera  nel parco acquatico del Mincio.
Le iscrizioni si accettano fino ad esaurimento  dei 40 posti disponibili in sede Auser nel corso delle iscrizioni ai corsi.
Oppure inviando una e mail a
auserinsieme.rovato@libero.it

SCARICATE LA LOCANDINA QUI SOTTO CON UN CLICK

LOCANDINA GITA A MANTOVA



IN VIAGGIO CON AUSER

Carissimi, ABBIAMO RACCOLTO LE ADESIONI per il viaggio di settembre. Si parte  il 16 di settembre e si ritorna il 23.



Auser propone il Cammino di Santiago di Compostela con un Tour che comprende anche una visita alla splendida città di Madrid con inclusa visita guidata al Museo Thyssen,  Palazzo Reale,  Museo del Prado e della città. Il tour prosegue in pullman per ammirare i borghi medioevali che conducono fino a Santiago, visitando Burgos, Fromista, Sahagu, Leon e poi Astorgia, Castrillo de los Polvazares e altro ancora.
Volo in aereo fino a Madrid e poi in pullman alla scoperta di borghi e città.

DAL 16 AL 23 SETTEMBRE
SCARICATE LA LOCANDINA CON IL PROGRAMMA COMPLETO CLICCANDO QUI SOTTO.

LOCANDINA SANTIAGO E MADRID



gruppo teatro  Villa degli oleandri
VILLA DEGLI OLEANDRI


Il gruppo teatrale di Auser Rovato porta in scena la commedia brillante in due atti:
VILLA DEGLI OLEANDRI, con la regia di Simona Rosa.
DOMENICA 28 MAGGIO ALLE ORE 16 presso la Fondazione Casa Industria di Brescia  Vicolo delle galline, Traversa di Piazzale Tebaldo brusati)

VENERDI' 2 GIUGNO ALLE ORE 16 presso la Fondazione Lucini Cantù a Rovato, via San Martino della Battaglia, 21.

Ecco la locandina

lOCANDINA VILLA DEGLI OLEANDRI CASA INDUSTRIA BRESCIA



GRUPPO ISCHIA VISITA A CASERTA
TANTE INIZIATIVE PER CONCLUDERE UNA STAGIONE...

FESTA DEI NONNI CON AUSER

Questa primavera Auser insieme Rovato ha portato a compimento parecchie iniziative che hanno coinvolto oltre 400 persone tra corsi, gite di un giorno e viaggi di sette giorni come quello a Ischia, con visite guidate a Napoli e Caserta.
Il 29 e il 30 aprile un gruppo di 44 persone si è recato a Firenze per trascorrere due giorni sulle tracce del Rinascimento con visite guidate a palazzi, chiese e musei, per ammirare l'architettura e i capolavori di grandi pittori e scultori come Michelangelo, Raffaello, Botticelli, Leonardo da Vinci, Masaccio, Piero della Francesca e tanto altro ancora.

Le lezioni di Storia dell'Arte attirano ogni anno parecchie persone. L'autunno scorso abbiamo iniziato un corso sui grandi artisti del Rinascimento che si è concluso questa primavera. Abbiamo pensato di chiudere questo ciclo di incontri con una visita alla città di Firenze culla del Rinascimento attirando molte adesioni.
Auser aiuta le persone a coltivare interessi e condividere momenti di grande bellezza offrendo occasioni d'incontro.

Ecco una serie di iniziative che Auser ha in programma a breve:

Sabato 13 maggio, alle ore 15, presso il Parco Aldo Moro, in collaborazione con gli Amici della Casa di Riposo e la Fondazione Lucini Cantù, Auser propone una merenda con Nonni e Nipoti. Un momento di gioia e spensieratezza per condividere insieme una lettura di favole ad opera del gruppo di lettura e teatro di Auser,
Un gruppo di donne e uomini che hanno seguito il corso con Simona Rosa portano in scena: Vieni, ti racconto una storia. Sono invitati, genitori, nonni e nipoti per una “Merenda con pane nutella, tè e biscotti”. Bolle di sapone e palloncini per tutti.

Sabato 27 maggio, al ritorno dei partecipanti della gita a  Soncino, alle ore 17, presso la Fondazione Lucini Cantù,  viene offerto un rinfresco in collaborazione con gli Amici della Casa di Riposo. Per l'occasione avrà luogo l'inaugurazione di una mostra dei lavori di falegnameria di Auser in collaborazione con la Scuola Ricchino.

 Il gruppo teatrale  Auser porta Villa degli oleandri nell'ambito delle iniziative che l'Amministrazione comunale ha in programma per la Festa dei nonni.

Villa degli oleandri andrà in scena venerdì 2 giugno presso la Fondazione Lucini Cantù alle ore 16.

E' stata inserita, inoltre, anche nel programma dei festeggiamenti per i duecento anni della costituzione di Casa Industria a Brescia per domenica 28 maggio alle ore 15.

Il laboratorio teatrale di Auser si è già fatto conoscere con vari lavori che hanno sempre riscosso un buon successo. Il fine è quello di far ridere e prendersi amabilmente in giro. Lo scopo è quello di far trascorrere qualche momento di sana spensieratezza.

Sempre nell'ambito delle iniziative per la Festa dei nonni, sabato 3 giugno alle ore 14,30 Auser organizza un torneo di burraco a coppie il cui ricavato andrà alla Fondazione Lucini Cantù.

Il presidente Michele Venni,  coadiuvato dal suo Direttivo, è lieto di informare che Auser ha ricevuto per la seconda volta l'attestazione di riconoscimento del Bollino Blu il quale viene assegnato a quelle Università popolari che rispettano precisi parametri dettati dalla comunità europea.
Sono state proposte anche due interessanti serate dedicate alla salute: il Dott. Roberto Saleri che ha trattato l'argomento relativo ai virus e ai batteri. Mentre martedì 8 maggio, alle 20,30 i soci sono stati invitati a partecipare ad un incontro che aveva come titolo:
L'invecchiamento del cervello. Le dottoresse Silvia Nezosi e F.Ghezza hanno tenuto una interessante lezione su come mantenere giovane il cervello.

Attendiamo le adesioni per il viaggio in Spagna con un ricco programma che prevede la città di Madrid e i borghi che conducono a Santiago de Compostela. Mancano dieci posti per concludere il gruppo. L'opzione scade alla fine di maggio. Partenza dal 16 al 23 settembre. Tutto il programma sul nostro sito.
Vedi qui sotto Viaggio a Madrid e Cammino di Santiago 

Mariolina Cadeddu


LOCANDINA TORNEO DI BURRACO



CONSEGNA BOLLINO BLU
BOLLINO BLU
BOLLINO BLU
Consegnato nell'ambito del congresso nazionale Auser il Bollino blu all'Università Popolare di Rovato
Nella Foto il presidente nazionale Auser Enzo Costa, consegna nelle mani del presidente Michele Venni l'ambito riconoscimento che certifica la qualità della nostra università della liberetà a Rovato.

IX CONGRESSO NAZIONALE AUSER A SALERNO
5-6-7 APRILE 2017
 

Salerno, 5 aprile 2017
Alla presenza di circa 400 delegati provenienti da tutta Italia  si 
sono aperti  oggi, mercoledì 5 aprile al Grand Hotel di Salerno i 
lavori del IX Congresso Nazionale Auser dal titolo “Insieme sempre più 
forti”.
Un’associazione che ha percorso 28 anni di storia, di solidarietà, di 
impegno per valorizzare il ruolo degli anziani nel nostro Paese. 
Un’associazione  in crescita che mobilita ogni giorno  quasi 45mila 
volontari, che coinvolge in attività di socializzazione e cultura 
oltre 300.000 iscritti nelle sedi che hanno raggiunto quota 1543.
L’Auser  costituita  da Cgil e Spi Cgil, mette in moto orgoglio e 
passione di migliaia di cittadini di tutte le età, un’associazione 
senza barriere, aperta, inclusiva, attenta ai bisogni di chi è più 
fragile e rischia di restare indietro. Un’associazione che spesso fa 
fatica a rispondere alle tante richieste di aiuto, segno di un Paese 
che sta ancora facendo i conti con una crisi economica e sociale che 
si alimenta ogni giorno con nuove tematiche.
 L’attività dell’Auser si muove nel bel mezzo di un importante 
cambiamento demografico. L’Italia ha conquistato il primato di Paese 
più vecchio d’Europa  con il 21,7% della popolazione con più di 65 
anni e  con oltre 3 milioni di over 80.  Dati che potrebbero essere 
letti in positivo, ma  il risvolto della medaglia racconta che dopo i 
65 anni cresce il fenomeno della non autosufficienza  che si impenna 
dopo gli 80 anni:
“Oggi abbiamo circa 2 milioni e mezzo di anziani afflitti da 
limitazioni funzionali – ha ricordato Costa – La spesa per 
l’assistenza di lunga durata passerà da 1,9% del Pil nel 2015 a 3,2% 
nel 2060. Nonostante questi dati diminuiscono gli anziani presi in 
carico nei servizi, sia nelle strutture residenziali che i percettori 
di indennità di accompagnamento La spesa per servizi sociali per 
anziani di regioni e comuni dal 2009 al 2013 è diminuita del 7,9%. Un vero dramma per molti anziani e le loro famiglie”.
I dati della ricerca Auser “domiciliarità e residenzialità per 
l’invecchiamento attivo” presentata  recentemente a Roma parlano di oltre 561mila famiglie indebitate per pagare l’assistenza ad un non 
autosufficiente e di sempre meno comuni che offrono il servizio di 
assistenza domiciliare.
“L’insieme dei dati  - prosegue Costa - ci dice che il nostro Paese 
affronta la sfida del cambiamento demografico con preoccupante ritardo 
e grande miopia. Per questo riteniamo che una legge che si occupi 
dell’invecchiamento della popolazione coinvolgendo gli anziani in 
attività di pubblica utilità e di formazione permanente attraverso il 
mondo delle associazioni, a partire da quelle come l’Auser che da anni 
già praticano queste politiche, non sia più rinviabile”.
Per l’Auser l’invecchiamento attivo è il nuovo paradigma da 
perseguire, nella piena convinzione che la vecchiaia va considerata 
come un età libera, non come un periodo di declino, è un’età in cui ci 
si può dedicare alla propria soggettività, rivalutare se stessi 
attraverso la realizzazione di attività che si rivolgono a far del 
bene agli altri, ricostruendo una vita di relazioni, impegno sociale, 
corretti stili di vita, apprendimento, attività ludiche e, in una 
società che diventa multietnica, rapporti e integrazione con le altre 
culture e solidarietà con i più giovani
“sono questi i terreni su cui sviluppare e realizzare l’invecchiamento 
attivo insieme alle politiche della domiciliarità perché siamo 
convinti che se riusciamo a tenere le persone nel proprio domicilio è 
possibile costruire una qualità della vita migliore” ha ribadito 
Costa.
La centralità del territorio e la persona, una scelta che guarda al 
futuro e può aiutare a ricostruire comunità solidali. E’ la strada 
maestra su cui si muoverà sempre più l’Auser. A partire da questo IX 
Congresso Nazionale si impegna con nuovo slancio organizzativo a fare 
di più, ad entrare nei quartieri delle grandi città nelle periferie 
dove le storie di emarginazione e solitudine sono più forti e diffuse; 
a fondare un circolo Auser in ogni comune italiano per diventare punto 
di riferimento per le persone di tutte le età.
“Le associazioni Auser nei territori sono il nostro cuore pulsante, è 
il territorio il punto centrale della dimensione politica ed 
organizzativa della nostra associazione”.
 
Il progetto di crescita dell’associazione punta all’estensione del 
servizio di aiuto alla persona filo d’Argento migliorando gli 
strumenti informatici e aumentando i punti di ascolto, lavorando 
sempre di più  sui bisogni delle persone e costruendo momenti di 
socializzazione attraverso percorsi culturali, turistici, dello sport 
e attività motorie, collaborando alla gestione dei beni comuni e dei 
beni pubblici. A valorizzare  le attività di Volontariato Civico in un 
modello partecipato che coinvolga le comunità e favorisca il rapporto 
tra generazioni.
Altro fronte è quello dell’affermare il diritto di apprendere in tutte 
le età come fattore di benessere, “dobbiamo sviluppare la rete delle 
nostre università popolari, ogni nostro circolo o sede deve diventare 
un luogo dove si produce cultura, apprendimento rivolto principalmente 
alla popolazione anziana ma non solo”.
Un’Auser che sappia allargare sempre più le sue attività verso 
l’accoglienza delle popolazioni migranti e  contribuire a dar vita a 
una società fondata sul pieno rispetto dei diritti umani, che rifiuta 
la costruzione di nuovi muri e costruisce le condizioni per 
l’integrazione e l’accoglienza.
 
Ufficio Stampa: Giusy Colmo 348-2819301 
 


BOLLINO BLU



FIRENZE
SULLE ORME DEL RINASCIMENTO GITA A FIRENZE
BELLISSIMA GITA A FIRENZE DI DUE GIORNI
DAL 29 AL 30 APRILE

Una bellissima proposta per finire in bellezza il corso di Storia dell'Arte con Erica Sirani che ha trattato lo scorso autunno il Rinascimento fiorentino. Il corso prosegue nel prossimo corso primaverile lungo un percorso ricco di personaggi affascinanti. 
Ecco allora due giorni per ripercorrere insieme un periodo di grande bellezza per conoscereartisti come Raffaello, Masaccio, Donatello, Lippi, Alberti, Michelangelo, Brunelleschi e tanti altri.
PRENOTATEVI PER TEMPO!!!
CLICCATE QUI SOTTO PER SCARICARE LA LOCANDINA CON UN CLICK

VOLANTINO FIRENZE



Cracovia
IN VIAGGIO CON AUSER: VIENNA E POLONIA
IN VIAGGIO CON AUSER: VIENNA E POLONIA

Carissimi ecco a voi una proposta molto interessante per la prossima primavera

SETTE GIORNI DAL 23 AL 30 MAGGIO 2017
VIAGGIO A VIENNA E  POLONIA IN PULLMAN  EURO 879

Una bella occasione per visitare splendidi posti passando da Vienna con visita della città e Palazzo Reale. Prosieguo per Cracovia e non solo...
visionate la locandina qui sotto cliccando sulla voce (locandina Polonia) Seguite le istruzioni e prenotatevi per tempo.... 

locandina Vienna Polonia



GRUPPO TEATRO AUSER
FESTA DELLA DONNA: TEATRO CON AUSER

REPLICA  REPLICA  REPLICA 

Considerato il successo della nostra commedia brillante in due atti, ANDATA IN SCENA DOMENICA 5 MARZO  che è stata apprezzata dalle numerose persone presenti, il laboratorio teatrale di Auser ritorna in scena con una replica 
DOMENICA 19 MARZO ALLE ORE 20
SALA MONSIGNOR ZENUCCHINI


FESTA DELLA DONNA: TEATRO CON AUSER Questo spettacolo è il risultato di un corso di laboratorio teatrale di otto incontri, con Simona Rosa e un gruppo di donne animate dalla stessa passione per il teatro. Questo spazio diventa un importante momento di condivisione, di apprendimento, ma soprattutto di sano divertimento, come anche di creazione, costruzione ed interpretazione seguendo le tecniche apprese: voce, spazio, caratterizzazione del personaggio e memorizzazione. Mariolina Cadeddu ha scritto la commedia con l’allestimento e la regia di Simona Rosa. Ed ecco a voi un lavoro che ha la pretesa di far divertire, così come noi ci siamo divertite cercando di rendere al meglio i vari personaggi.

LOCANDINA VILLA DEGLI OLEANDRI



RENOIR
GITA A TREVISO
I GRANDI ARTISTI DELL'IMPRESSIONISMO RACCONTATI DA GOLDIN

MARTEDI' 21 MARZO

Ecco a voi una interessante proposta per non perdere la mostra di Goldin a Treviso.Seguite le indicazioni scaricando la locandina qui sotto con un  click.
I grandi protagonisti dell'Impressionismo da Monet a renoir, da Van Gogh a Gauguin al Museo di santa Caterina.
Visita guidata della città.

LOCANDINA GITA A TREVISO



HOTEL RE FERDINANDO
IN VIAGGIO CON AUSER
IN VIAGGIO CON AUSER

VIAGGIO TUTTO ESAURITO

Carissimi ecco a voi una splendida occasione da valutare per le vostre vacanze  della prossima primavera..

Sette giorni a ISCHIA DAL 26 AL 2 APRILE 2017
570 EURO



Soggiorno pensione completa nello splendido  Hotel Re Ferdinando a Ischia Porto, con terme interne.
Visita guidata a Napoli, visita guidata alla Reggia di Caserta
Serata di gala e torneo di burraco per gli appassionati di questo gioco.
Guardate la nostra locandina  qui sotto (cliccare alla voce Ischia) e seguite le istruzioni per prenotarvi.

LOCANDINA ISCHIA



SCENA SINTETICA  - IN ORE COME QUESTE
MOSTRA E TEATRO CON AUSER
Una bella occasione da non perdere.
MOSTRA E TEATRO per cogliere due mondi dell'arte esplorando poesia e pittura.
SABATO 25 FEBBRAIO  con partenza da Rovato per Brescia alle ore 13 in pullman da Piazza Garibaldi.

ORE 13,40 VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA
"Da Hayez a Boldini"  Palazzo Martinengo

ORE 16  SPETTACOLO TEATRALE
"In ore come queste" Scena Sintetica  - Teatro di San Desiderio

SCARICATE LA LOCANDINA QUI SOTTO CON UN CLIC

LOCANDINA MOSTRA E TEATRO



prove falstaff
TEATRO ALLA SCALA DI MILANO
ANDIAMO ALLA SCALA DI MILANO
Interessante proposta da non perdere!!!

Domenica 19 febbraio  partenza in pullman da Piazza Garibaldi a Rovato con ingresso alle ore 15 Auser  Auser  propone un' opera alla Scala di Milano.
FALSTAFF  di Giuseppe Verdi.

Partenza da Rovato alle ore 13.  
Costo pullman + biglietto 75 euro.
Per prenotazioni mandare e mail 
auserinsieme.rovato@libero.it


Scaricate la locandina  qui sotto con un clic

FALSTAFF



LE VINCITRICI DEL TORNEO
BURRACO, BURRACO


GIOCARE A BURRACO NON FA MALE...


Mercoledi' 30 novembre, ospiti del Circolo del Rugby di Rovato, l'Associazione Auser ha organizzato un bellissimo torneo di Burraco al quale hanno partecipato oltre ottanta persone.
Giocare in coppia rende questo gioco interessante e vivace permettendo di soddisfare una sana voglia di gioco in cui la finalità non è vincere ma passare qualche ora in lieta compagnia. Occasioni d'incontro recita lo slogan di Auser che quest'anno ha raccolto oltre 670 iscritti e 900 partecipanti ai suoi molteplici corsi che si tengono in primavera ed in autunno.
Ai partecipanti del torneo è stata regalata la Pasta di Libera raccontando la storia di queste terre portate via alla mafia. Abbiamo sostenuto il Filo d'argento che si occupa di assistenza e trasporti per gli anziani e donato 30 chili di pasta di Libera alla Caritas di Rovato.
Molto apprezzati il rinfresco offerto ai partecipanti e i tanti regali donati dai commercianti di Rovato.
Grazie a Mariangela, Fabiola, Emilia e Mariolina, Michele, Isa e.... Insomma, grazie a tutti coloro che hanno collaborato. Siamo stati felici di aver contribuito a rendere gioiosa una serata per tante persone.
A breve decade il direttivo di Auser con la presidenza di Michele Venni che ha indetto l'assemblea congressuale per il 6 di dicembre con il compito di eleggere il nuovo direttivo che durerà in carica 4 anni. Auser Rovato è la più numerosa compagine associativa di promozione sociale che opera nella provincia di Brescia.

Mariolina Cadeddu



donna
IL TEATRO DI AUSER
Laboratorio teatrale Auser RovatoL

Ecco di nuovo in scena il Laboratorio teatrale di Auser con la regia di Simona Rosa. Nell'ambito delle iniziative promosse per sensibilizzare sulla violenza alle donne Auser ha promosso una serie di eventi. Leggete più avanti la locandina con tutte le iniziative.
Auser ha inoltre partecipato con l'allestimento di un nuovo spettacolo.

DOMENICA 27 NOVEMBRE, ALLE ORE 16, PRESSO IL PALAZZO SONZOGNI (Corso Silvio Bonomelli, 26 Rovato) andrà in scena
IO PORTO I SEGNI DEL TUO DOLORE....
Si parla di donne ferite, si parla di sofferenza, di emozioni e momenti di riflessione sul rapporto "malato"
In scena il gruppo teatrale auser

Cliccate sulla locandina qui sotto
 

LOCANDINA TEATRO AUSER ROVATO



DONNE FERITE
INIZIATIVE VIOLENZA SULLE DONNE

INSIEME PER PARLARE DI DONNE...

Auser, in collaborazione con l'Amministrazione comunale e altre associazioni,  presenta una serie di iniziative volte a sensibilizzare sul triste fenomeno della violenza sulle donne.
Ecco a voi una serie di eventi che avranno luogo a partire da domenica fino a domenica 27 novembre.
Di seguito il programma completo. Non mancate.
Teatro, conferenze, incontri, proiezione di film, letture teatralizzate, danze.
Anche il laboratorio di Auser porta in scena un nuovo lavoro dove emergono figure femminili, storie, personaggi che raccontano....

PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI

DOMENICA 13 NOVEMBRE
ORE 17 PALAZZO SONZOGNI

Inaugurazione eventi

Centro per la salute mentale Rovato
“DAI MIEI OCCHI AI TUOI OCCHI”
INSTALLAZIONI ARTISTICHE – PAROLE, IMMAGINI, SCATTI DELL’ANIMA

Ore 18 - Teatro19
“IL FILO ROSSO” lettura recitata
Testo di N. Bruschi

Auser Rovato
INCURSIONE “ Le danzatrici scalze”

LUNEDI' 21 NOVEMBRE
Ore 10 AREA DEL MERCATO
Laboratorio teatrale Auser Rovato
Associazione interculturale “Il cerchio delle donne”
“IO PORTO I SEGNI DEL TUO DOLORE”
Regia di Simona Rosa
Incursioni teatrali

LUNEDI' 21 NOVEMBRE
ORE 20,30 PALAZZO SONZOGNI
La Casa del sole
“DIALOGHI TRA IL SERIO ED IL FACETO:
DONNA MI RACCONTI UNA STORIA?”
Interviene la Dott.ssa Callia per sottolineare il rapporto
tra salute e abitudini comportamentali

MARTEDI' 22 NOVEMBRE
ORE 20,30 SALA MONS. ZENUCCHINI
Associazione Liberi libri
Proiezione del film NORTH COUNTRY
Introduzione e dibattito a cura dell’Associazione Rete di Daphne

MERCOLEDI' 23 NOVEMBRE
ORE 20,30 SALA MONS. ZENUCCHINI
Lions Club “Il Moretto”
“DONNE SOSPESE. IL TEMPO DELLA DETENZIONE VISSUTO
DA CHI E’ FUORI DAL CARCERE”
Dott. Prof. Carlo Alberto Romano, Criminologo
Dott.ssa Valentina Gaspari, Psicologa

GIOVEDI' 24 NOVEMBRE
ORE 20,30 SALA MONS. ZENUCCHINI
Centro per la salute mentale Rovato
BURRNESHA
Performance teatrale
Con Maryna Ivashchenko
Regia Valbona Xibri
“In Albania si dice che per diventare maschio bisogna attraversare l'arcobaleno”

VENERDI' 25 NOVEMBRE
ORE 20 BIBLIOTECA CESARE CANTU
Associazione interculturale “Il cerchio delle donne”
“CI SONO LUCI CHE NON SI POSSONO SPEGNERE”
Mostra fotografica presentata dall'autrice. Barbara Zanini.
A seguire “Dipendenze affettive” Relazione della Dott.ssa Alessandra Carbonini con dibattito finale”

SABATO 26 NOVEMBRE
ORE 16 ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO
Uno per tutti (Associazione genitori)
“LABORATORIO CREATIVO PER I RAGAZZI
DELLE SCUOLE MEDIE E DELL’ORATORIO”

ORE 20,30 PALAZZO SONZOGNI
Il Filo che unisce e Je suis l'autre
IL CORAGGIO DI AVER PAURA
Viaggio illustrato alla scoperta delle nostre fragilità
Con Stefano Lancini Sociologo e Comunicatore Sociale
e Alessandra Franzelli, Psicologa e Psicoterapeuta in Formazione

DOMENICA 27 NOVEMBRE
ORE 16 PALAZZO SONZOGNI
“IO PORTO I SEGNI DEL TUO DOLORE”
Laboratorio teatrale Auser Rovato – Regia di Simona Rosa

INCURSIONE
“Bellydance company”

ORE 18 APERITIVO DI CHIUSURA

La mostra “Dai miei occhi ai tuoi occhi” Installazioni artistiche: parole, immagini, scatti dell'anima, allestita al Palazzo Sonzogni, sarà visitabile dal 13 al 27 novembre
giorni feriali: dalle 17 alle 19
Sabato dalle 16 alle 20
Domenica dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 20



Partecipano al progetto:

CITTA' DI ROVATO
LIONS CLUB ROVATO “IL MORETTO”
ASSOCIAZIONE “CASA DEL SOLE”
ASSOCIAZIONE “LIBERI LIBRI”
CENTRO PER LA SALUTE MENTALE ROVATO ASST - FRANCIACORTA
IL FILO CHE UNISCE
“JE SUIS L’AUTRE”
ASSOCIAZIONE INTERCULTURALE “ IL CERCHIO DELLE DONNE”
ASSOCIAZIONE “UNO PER TUTTI “
ASSOCIAZIONE RETE DI DAPHNE
LABORATORIO TEATRALE AUSER
DANZATRICI SCALZE
DAI MIEI OCCHI AI TUOI OCCHI
BELLYDANCE
TEATRO19



Gruppo Auser teatro
TEATRO CON AUSER
Auser Teatro è una bella realtà  nata all'interno dei laboratori teatrali  che hanno luogo da diversi anni sia in Primavera  che in  Autunno.
Simona Rosa e Giorgio Locatelli sono i due  registi che  hanno guidato e formato il gruppo insegnando le tecniche del teatro.
Con Simona Rosa Auser Teatro ha scritto e portato in scena  due spettacoli: Ulisse e le donne e  Le ceneri di Angelo.
Al suo debutto, nell'ambito della festa delle donne primavera 2016 Le ceneri di Angelo è andato in scena al Teatro san Carlo di Rovato riscuotendo un caloroso successo. E' andato in scena ancora due volte nell'ambito della festa dei nonni nella RSA di Rovato e nella RSA della Fondazione P. Cadeo di Chiari.
A breve, domenica 2 ottobre viene riproposto all'Auser Villa Labus di Botticino e sabato 8 ottobre presso la RSA Casa Industria di Brescia. 
Le ceneri di Angelo è una commedia brillante in due atti scritta da Mariolina Cadeddu.
Il Cast è composto da: Annamaria Cremonini, Mariangela Bonù, Antonia Ravizza, Giuliana Pezzotti, Emilia Costa Zaccarelli, Rosella Ricci, Giuliana Pezzotti, Maria Visconti e Mariolina Cadeddu, con la regia di  Simona Rosa. (nella foto compaiono anche Angioletta Marini e Silvana Lazzaroni, presenti nella Fondazione Cadeo a Chiari.)
Ecco a voi la locandina che potete scaricare con un clic qui sotto.

locandina Casa Industria di Brescia



FERRARA, PALAZZO DEI DIAMANTI
GITA A FERRARA
Carissimi Soci, ecco pronta la locandina per visitare una bellissima città: FERRARA. PALAZZO DEI DIAMANTI
OVVERO  OMAGGIO ALL'ORLANDO FURIOSO. COSA VEDEVA ARIOSTO QUANDO APRIVA GLI OCCHI.
Un programma molto ricco e intenso con un momento di convivialità.
DOMENICA 16 OTTOBRE, PARTENZA DA PIAZZA GARIBALDI ORE 6,45
Storia, arte, cultura, buon cibo e tanta compagnia.

E' pronta anche una uscita a Milano  per sabato 16 novembre. In programma visita a Palazzo Reale "I volti del Giappone" e, visita guidata al Cimitero Monumentale di Milano.
Qui sotto tutte le informazioni
SCARICATE CON UN CLICK LA LOCANDINA DI FERRARA QUI SOTTO

LOCANDINA PER GITA A FERRARA



CIMITERO MONUMENTALE DI MILANO
I VOLTI DEL GIAPPONE E CIMITERO MONUMENTALE DI MILANO

E' pronta la locandina con la gita a Milano.
SABATO 12 NOVEMBRE
PALAZZO REALE: I VOLTI DEL GIAPPONE visita guidata
CIMITERO MONUMENTALE: I capolavori dell'arte funeraria.
Visita guidata e auricolare.
Scaricate la locandina  con un click

locandina gita a milano: i volti del Giappone e Cimitero Monumentale



ECCO A VOI LA LOCANDINA CON TUTTI I CORSI


SONO APERTE LE ISCRIZIONI AUTUNNO 2016
DA LUNEDI' 19 SETTEMBRE A SABATO 1 OTTOBRE

AUSER SEMPRE PIU' COINVOLGENTE


L'estate sta finendo con i primi temporali di settembre che si portano via le afe, il sole, le belle giornate.
L'estate è il tempo di programmazione per noi di Auser, così ora siamo pronti ad affrontare con un ricco calendario di proposte l'autunno che verrà. Un gruppo di soci Auser parte il giorno 10 settembre per andare a visitare le Repubbliche Baltiche (Estonia, Lettonia, Lituania) ricche di storia, castelli, città, musei e luoghi incantevoli da visitare in buona compagnia con ottime guide.
Questo autunno Auser parte alla grande con ben 49 corsi che spaziano dalla ginnastica allo studio delle lingue, all'acquisizione di competenze informatiche, come anche restauro di mobili, oppure cucito, alla cura e scoperta di noi stessi con filosofia, psicologia, scrittura creativa, impariamo a comunicare, con un ampio sguardo oltre i consueti orizzonti rendendo sempre più interessante e coinvolgente il nostro panorama.
Le novità sono l'introduzione della lingua tedesca base con Laura Buizza rivolto a coloro che intendono approcciarsi alla conoscenza di questa lingua complessa, ricca di sfumature e suoni gutturali. Il ventaglio di scelte per coloro che amano le lingue si allarga diventando più ampio:
inglese su diversi livelli, francese base ed avanzato, spagnolo base ed avanzato, conversazione inglese- americano, ed ora anche tedesco. Altra novità il corso di Valeria Zanini che ci introduce alla conoscenza della pittura emozionale: ovvero come lasciar fluire le emozioni giocando con i colori. Maria Grazia Calabria ci farà conoscere, invece, il mondo delle danze sacre in cerchio: come riconnettersi con la vita e la natura ciclica delle donne liberando energie positive. Gian Luigi Galanti propone Bioenergetica: conoscersi, scaricare le proprie tensioni fisiche ed emotive per accrescere la vitalità, l'autostima ed il benessere generale. Mauro Occhionero propone Yoga e musica dal vivo per creare momenti di rilassamento neuro-muscolare e benessere.
Continuano  i corsi tradizionali che si sono stabilizzati nel corso degli anni come Storia dell'arte con Erica Sirani che propone il Rinascimento: periodo particolarmente ricco nella storia del genio artistico italiano; Filosofia con Ione Belotti la quale dopo averci condotto alla conoscenza della cultura islamica, della religione cattolica, ortodossa, protestante, anglicana, luterana, calvinista, affronta la conoscenza delle radici della cultura europea. Sempre più urgente capire la nostra realtà per utilizzare queste chiavi di lettura in un panorama che diventa sempre più complesso e ricco di interessanti risvolti. Prosegue anche Educazione Finanziaria che permette di capire i molteplici ed a volte inquietanti problemi legati alla finanza nella gestione dei propri risparmi.
E poi una carrellata di proposte che ogni anno vengono apprezzate e frequentate da molte donne:
Ginnastica dedicata all'intimo benessere con Giuliana Peci, QiGong della salute; Danza del Ventre con Zuleika Peluso; Pilates con sara Quadrelli, Hata Yoga del pomeriggio con Silvia Parmeggiani,
Salute e benessere con Annamaria Pietta; Bioenergetica con Gianluigi Galanti; Piscina e Ginnastica dolce con Nadia Zelaschi e Gyrokinesis con Annamaria Dragoni. Questa miriade di opportunità, per chi ha a cuore la propria salute ed il benessere psico.fisico, si chiude con la proposta del gruppo di cammino, attivo tre volte alla settimana: martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle 9,30 con partenza dal Foro Boario, lungo un percorso che si snoda sotto il Monte Orfano per circa sei chilometri, da compiersi in un ora. Per concludere ricordiamo, a cadenza mensile, gli incontri con Ebe Radici Parliamo di libri: Circolo della lettura che permette ad un nutrito gruppo di confrontarsi, stare insieme, leggere e commentare libri. Nel corso di questi ultimi anni il laboratorio teatrale di Auser ha formato un gruppo di soci i quali hanno portato in scena in diverse occasioni piccoli lavori che hanno fatto conoscere Auser Teatro ai rovatesi. Le Ceneri di Angelo sono state messe in scena a Rovato e Chiari, andranno in scena anche a Brescia e a Botticino nel mese di ottobre. Continua la formazione degli attori con Giorgio Locatelli e Simona Rosa nei rispettivi corsi. La programmazione dei viaggi e delle gite comprende una visita a Ferrara, Palazzo dei Diamanti con visita guidata della città e mostra: “Aspettando l' Orlando Furioso”; Visita a Milano per la mostra a Palazzo reale: Luoghi e volti del Giappone e poi alla scoperta dell'arte con una visita guidata al Cimitero Monumentale di Milano, ricco di opere che meritano un vostro sguardo.
Eccoci giunti alla fine della nostra offerta con la consapevolezza che l'educazione permanente degli adulti ha trovato a Rovato e dintorni un terreno ricco di persone che non avendo più l'età per la scuola ha conservato curiosità ed interessi, desiderio di conoscenza e di relazione con gli altri.
Persone vive, curiose, consapevoli che imparare ogni giorno qualcosa di nuovo aiuta a stare bene.

 Telefono per informazioni  MICHELE VENN, presidente Auser Rovato -  3356309678.
Tutte le nostre iniziative cliccando su Google: Auser Rovato


Mariolina Cadeddu


 Ecco a voi la locandina con tutti i corsi  e le iniziative che Auser Insieme Rovato ha messo in programma per questo autunno.

LE ISCRIZIONI AI CORSI  COMINCIANO 
LUNEDI' 19 SETTEMBRE FINO A SABATO 1 OTTOBRE  CON IL SEGUENTE ORARIO:
LUNEDI' VENERDI' E SABATO DALLE 10 ALLE 12
MARTEDI' MERCOLEDI E GIOVEDI' DALLE 15 ALLE 17


CLICCARE QUI SOTTO PER LEGGERE IL PIEGHEVOLE




LOCANDINA CORSI AUTUNNO 20016



I VOLONTARI DELLA FONDAZIONE LUCINI CANTU'
FESTA DEI NONNI

Auser Insieme Rovato in collaborazione con l'Amministrazione comunale e la Fondazione Lucini Cantù ha organizzato una serie di iniziative per la Festa dei nonni.

Durante la settimana di festeggiamenti Auser ha proposto una merenda con inaugurazione della Mostra di disegnare e dipingere e cucito che ha avuto luogo sabato 28 maggio. Parecchie persone , di ritorno dalla gita a Montisola, hanno potuto ammirare i lavori di cucito dei corsi Auser di questa primavera, con le insegnanti Giuliana Salvini e Franca Rizzo. Parecchie tele, opera degli allievi del corso di Disegnare e dipingere con Giacinto Picozza,  hanno attirato l'attenzione e l'ammirazione dei partecipanti. - Questo l'ho fatto io che non sapevo fare niente..- ho sentito dire da una signora. Molto soddisfatta del capo di sartoria che aveva confezionato. Ma anche gli artisti si sentono gratificati nel vedere esposti i loro lavori.

Le iniziative proseguono Venerdì 3 giugno con la messa in scena della commedia brillante in due atti “Le ceneri di Angelo”, del laboratorio teatrale di Auser che è già stata proposta nell'ambito della festa della donna al Teatro San Carlo di Rovato riscuotendo un buon successo di pubblico.

La commedia, con la regia di Simona Rosa, viene allestita nel salone della Fondazione Lucini Cantù alle ore 16, l'ingresso è gratuito.

Sabato 4 giugno, sempre presso la Fondazione alle ore 15 Torneo di burraco a coppie con ricchi premi donati molto generosamente dai commercianti di Rovato. Il ricavato verrà interamente donato alla Fondazione.




TALLIN
TOUR NELLE TERRE DELL'AMBRA

Ecco a voi la proposta per effettuare un bellissimo Tour nelle Repubbliche baltiche, le terre dell'Ambra,
Scaricate la locandina con un click

TOUR NELLE TERRE DELL'AMBRA



PERIODICO DI INFORMAZIONE AUSER NAZIONALE
Carissimi ecco a voi in formato PDF AUSER INFORMA
bi.mensile di informazione Auser nazionale.
Tutte le informazioni sulla legge di riforma per il terzo settore,  a cura di Enzo Costa.
In questo numero a pag. 8 Mariolina Cadeddu racconta la sua storia:
La scrittura è parte di me...

periodico auser nazionale



gruppo teatro con auser
teatro con Auser
TEATRO CON AUSER E NON SOLO...

Da diversi anni Auser propone laboratori teatrali e corsi di lettura emotiva con Giorgio Locatelli e Simona Rosa costituendo nel tempo un gruppo di persone che hanno trovato un luogo dove sperimentare la difficile arte del teatro. Durante questi corsi si apprendono una serie di tecniche quali l'utilizzo dello spazio, la postura, l'articolazione della voce, la memorizzazione, la caratterizzazione dei personaggi, sperimentando situazioni, emozioni e raccontando storie.
Attualmente il gruppo è composto da nove donne. Nell'ambito della festa della donna, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, Auser Teatro ha messo in scena una commedia brillante in due atti scritta da Mariolina Cadeddu con l'abile regia di Simona Rosa. “Brillanti, autoironiche e graffianti” è stato il giudizio dato dai presenti. La commedia intitolata Le ceneri di Angelo è stata un successo, conquistando la gremita platea fin dalle prime battute e meritando tantissimi applausi.
Sul palcoscenico Giuliana Pezzotti, Mariangela Bonù, Mariolina Cadeddu, Rosella Ricci, Maria Visconti, Annamaria Cremonini, Emilia Costa Zaccarelli, Silvana Lazzaroni e Simona Rosa che all'ultimo momento ha dovuto ricoprire anche un altro ruolo, oltre a quello di regista, a causa dell'influenza che ha colpito Antonia Ravizza. Far ridere non è facile dice Simona Rosa, ma ci siamo riuscite prendendoci amabilmente in giro. Lo spettacolo è stato richiesto anche in altri luoghi: Chiari, Castelcovati e Brescia. Andrà di nuovo in scena a Rovato, nell'ambito della festa dei nonni, il 3 di giugno. Il presidente Michele Venni si è congratulato con il gruppo Auser teatro che ha saputo creare nel giro di pochi anni tanti piccoli lavori che hanno sempre riscosso un buon riscontro di pubblico. Conferma il successo dei corsi primavera 2016 che sono frequentati da oltre 450 persone. Auser offre momenti di condivisione, riflessione, apprendimento e aiuta le persone a migliorare la qualità della loro vita, come anche di conoscenza di luoghi, musei, città, nazioni. Prossimo viaggio in programma a settembre con meta  Le repubbliche baltiche. (dal 10 al 17 settembre)
Per la Piazza dei giochi ritrovati Auser ha organizzato  un torneo benefico di burraco sabato 9 aprile che ha permesso di raccogliere ben 800 euro, interamente devoluti per la finalità della festa che  porterà in Piazza Cavour, nella mattinata di venerdì 15 aprile,  oltre mille bambini, Auser porta il proprio contributo offrendo “Pane, nutella e bolle di sapone”, e per la prima volta anche la lettura teatralizzata di favole con Rosella Ricci e Emilia Costa Zaccarelli..
Auser propone per sabato 16 aprile una uscita a Modena per visitare la città e la mostra alla Galleria Estense. Inoltre sabato 14 maggio visita a Torino al Museo Egizio. Per giugno, invece, uscita all'arena di Verona. 


Mariolina Cadeddu
Auser Rovato

locandina teatro b



i vincitori
TORNEO DI BURRACO PER UNA BUONA CAUSA
Torneo di burraco per una buona causa



Sabato 9 aprile, ospitati gentilmente presso la Sala del Burraco Franciacorta, Auser Insieme Rovato ha realizzato un torneo benefico di burraco a coppie per contribuire alla realizzazione della Piazza dei giochi ritrovati che ha luogo ogni anno in Piazza Cavour, coinvolgendo oltre 1000 bambini della scuola primaria e secondaria di Rovato e frazioni.
Anche quest'anno Auser, unitamente a molte Associazioni di Rovato, collabora con l'Amministrazione comunale provvedendo alla distribuzione della merenda con “Pane e nutella”, mele, biscotti e allietando tutti con le bolle di sapone.
Venerdì 15 aprile ( in caso di pioggia al venerdì successivo) in Piazza Cavour e nelle zone adiacenti si svolgono i tanti giochi che le educatrici, coadiuvate dalle alunne del Liceo Gigli di Rovato, hanno in programma per trascorrere giocando una intera mattinata. Il gioco è una dimensione altamente educativa, permette di sperimentare situazioni, ruoli, emozioni. Richiede impegno, consapevolezza, rispetto delle regole e aiuta a conquistare uno spazio sia nelle relazioni che nel raggiungimento di un traguardo, dove può esserci la gratificazione per aver vinto, come anche la delusione per aver perso. Ogni azione nel gioco ha un suo riscontro e il tempo passato a giocare è un tempo speso bene perché aiuta a crescere misurandosi con se stessi.
Anche gli adulti con i tornei di burraco a coppie sperimentano piacevoli e coinvolgenti momenti di gioco. La finalità non è vincere ma stare insieme, mangiare qualcosa di buono contribuendo con una “sana ludopatia” ad un progetto molto bello. Auser ringrazia i generosi commercianti di Rovato che hanno contribuito con i loro doni a realizzare questo torneo il cui ricavato di 800 euro è stato interamente devoluto alle finalità della Festa.
Grazie a Ottica Venturi in particolare per aver fornito il primo premio che consiste in due bellissime collane. Grazie a Profumerie Vezzoli che ogni anno ci regale spledide cose, grazie a Farmacia Cottinelli, Libreria Vantiniana, La Sanitaria, Fiori Mughetto, Lancini Macelleria, Pelizzari, Marini e tutti gli altri che con i loro doni ci hannopermesso di gratificare i  partecipanti al torneo.

Auser Insieme Rovato
Mariolina Cadeddu

locandina torneo



auguri a tutte le donne
FESTA DELLA DONNA
FESTA DELLA DONNA

Auser porta in scena Le Ceneri di Angelo
Il laboratorio teatrale di Auser con la regia di Simona Rosa, porta in scena da oltre due anni piccoli spettacoli che vengono proposti in concomitanza di eventi come la settimana sulla violenza alle donne che ha visto andare in scena Ulisse e donne. E' uno spettacolo scritto dalle attrici, molto apprezzato in svariate occasioni sia a Rovato al teatro San Carlo che a Provaglio d'Iseo.
Andrà di nuovo in scena nell'ambito delle manifestazioni per la festa della donna sabato 12 marzo alle ore 20,30 presso il teatro comunale di Castelcovati.
A Rovato Auser porta in scena Le ceneri di Angelo, domenica 6 marzo alle ore 17, presso il teatro San Carlo, (Sala Mons. Zenucchini). E' una commedia brillante e leggera in due atti scritta da Mariolina Cadeddu con la regia di Simona Rosa. Partecipano: Annamaria Cremonini, Giuliana Pezzotti, Silvana Lazzaroni, Mariolina Cadeddu, Maria Visconti, Rosella Ricci, Mariangela Bonù, Antonia Ravizza ed Emilia Costa Zaccarelli. Racconta di un gruppo di donne che cercano una sistemazione per le ceneri del marito di una loro amica....Alla fine decide per tutte Marianna.
Auser, in collaborazione con l'Amministrazione comunale ha steso un programma che dura una settimana. Domenica 6 marzo le Ceneri di Angelo, Martedì 8 marzo alle ore 20, presso la Sala del pianoforte in Municipio, avrà luogo un concerto per le donne con Maria Antonia Bombardieri (soprano) Riccardo Cervi (baritono) e Falloni Matteo (pianista). Domenica 13 marzo alle ore 17, presso il Teatro San Carlo (mons. Zenucchini) il Teatro? No!, porta in scena Ulisse, le donne, l'amore: brani tratti dall'Odissea. L'ingresso è libero per tutti gli eventi.

Mariolina Cadeddu

Scaricate la locandina con un click!!!!

locandina



STATE CON NOI...
ECCO I CORSI PRIMAVERA 2016
ECCO I  CORSI PRIMAVERA 2016

Carissimi Soci, ecco a voi i nuovi corsi Auser per questa primavera.
Andate alla voce CORSI e troverete tutto il programma che abbiamo predisposto. E' molto ricco di proposte e siamo sicuri che troverete quanto fa per voi.
Tenendo conto di particolari esigenze di chi lavora, abbiamo aggiunto anche il sabato mattina.
Potete iscrivervi dal 15 febbraio fino a sabato  27 con il seguente orario: lunedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 12; martedì. mercoledì, giovedì dalle 15 alle 17.
Siete vivamente pregati di rispettare questi orari per permetterci di organizzare al meglio il lavoro.
Un caro saluto
Auser Insieme Rovato

LOCANDINA CORSI PRIMAVERA 2016



GITE DI UN GIORNO
MILANO sabato 19 marzo

PALAZZO REALE
Mostra “Simbolismo. Dalla Belle Epoque alla Grande Guerra”
e
Visita guidata alla Basilica di Sant’Ambrogio


Partenza in pullman da Rovato Piazza Garibaldi ore 8.30.

Ore 11,15: ingresso Mostra Palazzo Reale ( I gruppo)
Ore 11,30: ingresso Mostra Palazzo Reale (II gruppo)

Atmosfere oniriche, incanto e mito sono le tinte emotive di questa grande mostra, vero e proprio compendio del movimento pittorico sviluppatosi in tutta Europa tra ’800 e ‘900 attraverso l’arte di grandi maestri come Klimt, Holder, Khnopff, Klinger, Moreau, Odillon Redon, Segantini, Previati, Sartorio, Galileo Chini.

PRANZO LIBERO

Ore 15: visita guidata alla Basilica di Sant’Ambrogio e Museo del Tesoro.

La Basilica di Sant’Ambrogio, seconda per importanza solo al Duomo, è stata costruita nel IV secolo dal Vescovo Ambrogio, le cui spoglie riposano ancora nella cripta. All’interno si conservano alcune delle opere più importanti del panorama artistico milanese come il sarcofago di Stilicone , il sacello di San Vittore in Ciel d’oro coi suoi preziosissimi mosaici, l’altare d’oro, opere di grandi maestri come Bergognone , Luini e Tiepolo.

Rientro previsto ore 19,30 circa.

Il costo di euro 40,00 è comprensivo di pullman, assicurazione viaggio, visite guidate, ingressi mostra e Museo del Tesoro.

PRENOTAZIONE E PAGAMENTO IN SEDE fino ad esaurimento posti.



sabato 14 maggio 2016
VISITA GUIDATA ALLA CITTA’ DI TORINO
E AL MUSEO EGIZIO


Partenza in pullman da Rovato Piazza Garibaldi, alle ore 6,30.

Incontro con la guida verso le ore 10.
La visita inizia da Piazza Castello, cuore della città. Da questa meravigliosa piazza si può ammirare il Palazzo Reale, la prima e più importante delle residenze sabaude. Vediamo inoltre Palazzo Madama, edificio che racchiude millenni di storia, infatti da una parte è caratterizzato da una facciata barocca mentre dall’altra si scorge ancora la porta Decumana, porta palatina eretta dai romani. Attraversando Piazza Castello si arriva all’inizio di Via Roma, una delle vie più lussuose di Torino, e poi in Piazza San Carlo, salotto elegante della città, in cui si trovano moltissimi caffè storici.

PRANZO LIBERO

Alle 14,20 inizierà la visita guidata al Museo Egizio, secondo al mondo per importanza dopo quello del Cairo.
Il Museo delle Antichità Egizie fu fondato nel 1824 grazie all'acquisto da parte del Re Carlo Felice di una grande collezione di antichità egizie, da statue, sarcofaghi e mummie e papiri, bronzi, amuleti e oggetti di uso quotidiano, inizialmente messa insieme dall'egittologo Vitaliano Donati e arricchita in seguito da Bernardino Drovetti, console generale di Francia in Egitto. Grazie a scavi condotti in Egitto alla fine dell'Ottocento e negli anni Trenta, la collezione continuò ad ampliarsi fino a raggiungere la straordinaria grandezza dei giorni nostri.
.

Rientro verso le ore 19,30.

Il costo di euro 50,00 è comprensivo di pullman, assicurazione viaggio, noleggio auricolari, visite guidate, ingresso Museo Egizio.


PRENOTAZIONE E PAGAMENTO IN SEDE sino ad esaurimento posti.


sabato 16 aprile 2016
VISITA GUIDATA ALLA CITTA’ DI MODENA
E GALLERIA ESTENSE


Partenza in pullman da Rovato Piazza Garibaldi alle ore 7,30.

Incontro con la guida verso le ore 10 .
La visita della città inizia a Piazza Roma, su cui sorge il Palazzo Ducale Estense, ora sede dell’Accademia Militare. Raggiungiamo la Via Emilia, arteria principale della città fin dall’epoca romana, su cui si affaccia la Torre Ghirlandina, simbolo di Modena, dichiarata dall’Unesco, insieme alla vicina Piazza Grande e al Duomo prospiciente, patrimonio mondiale dell’Umanità. Il Duomo, risalente al 1099, costituisce un gioiello del romanico padano e conserva nella facciata le splendide sculture di Wiligelmo. Proseguiamo poi la visita con il vicino Palazzo Comunale in cui si conserva la famosa “Secchia Rapita “, di cui si narra nell’omonimo poema eroicomico di Alessandro Tassoni. Non dimentichiamo la straordinaria vocazione agricola e gastronomica di questa città con la visita al Mercato Albinelli, lo storico mercato di Modena. Raggiungendo la storica Sinagoga, su Piazza Mazzini, ci addentriamo infine nel suggestivo ex Ghetto ebraico.

PRANZO LIBERO

Nel pomeriggio, ore 15, visiteremo la Galleria Estense, uno dei musei d’arte più importanti del mondo che conserva, tra gli altri, capolavori di Cosme Tura, Annibale Carracci, Correggio, Guercino e Guido Reni.

Sulla strada del ritorno, valuteremo la possibilità di visitare una acetaia.

Rientro verso le ore 19,30.

Il costo di euro 40,00 è comprensivo di pullman, assicurazione viaggio, noleggio auricolari, visite guidate, ingresso Galleria.


PRENOTAZIONE E PAGAMENTO IN SEDE fino ad esaurimento posti.




MAURO OCCHIONERO
GIORNATA DELLA MEMORIA

INSIEME PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA


Auser Insieme Rovato, in collaborazione con Anpi e Libreria Vantiniana, invitano i cittadini al Teatro San Carlo (Sala Monsignor Zenucchini in Castello) per condividere un momento di riflessione nella Giornata della Memoria.
DOMENICA 24 GENNAIO ALLE ORE 16,30 CON
MAURO OCCHIONERO ED IL GRUPPO ENSEMBLE YIDDISH MAME
Shoah è un vocabolo che designa una catastrofe, una distruzione. Nella vicende del secolo scorso Shoah è il termine per definire il genocidio perpetrato dai nazisti ai danni degli ebrei d’Europa durante la Seconda guerra mondiale. Lo sterminio dei semiti diventa la cartina di tornasole di una intera civiltà e delle modalità con cui le sue strutture organizzative (lo Stato- Nazione), hanno disumanizzato il “diverso” per eccellenza: l’Ebreo.
L’eredità dei campi di sterminio (Auschwitz,Buchenwald,Treblinka…) obbliga a ricordare non solo in un culto dei caduti o dei giusti, oppure in una condanna morale degli assassini; ingiunge che venga compresa anche in termini psicopolitici, penetrando nell’universo mentale ed umano dei carnefici. Diventa il lungo viaggio nel “cuore di tenebra” di una intera civiltà.
L’ensemble Yiddish Mame è fondato e diretto da Mauro Occhionero nel 2005, è una formazione di musicisti con preparazione sia in ambito classico accademico che in musica extraeuropea di tradizione orale. L’interesse verso il mondo e la cultura degli ebrei dell’Europa Orientale e Sefardita Mediterranea ha favorito un repertorio di composizioni che provengono dalla storia travagliata di un popolo che ha assorbito le influenze musicali più diverse integrate gradualmente nel serbatoio mnemonico/sonoriale dai musicisti klezmer (girovaghi). L’ironia, tristezza, gioia e tutto il mondo della “yiddishkeit”, ossia quel modo d’essere della cultura ebraica dell’Est europeo, ha fatto il resto. Di qui un condensato “instabile” che ha il suo acme nelle improvvisazioni strumentali dei singoli e nel sound, sempre nuovo, dell’insieme. L’Ensemble ha proposto lavori in occasione della Giornata della Memoria con Shoah: pro memoria et historia, per il Dialogo ebraico-cristiano con Note di Pace in cui si sono esibiti insieme ad amici e colleghi israeliani ed arabi. Oppure ancora con Lo swing dei Klezmorin, spettacolo dedicato alla commistione della cultura ebraica dell’est con il jazz statunitense, riscuotendo sempre un grande coinvolgimento di pubblico. Nella maggioranza degli spettacoli ci si avvale dell’apporto narrativo/letterario consentendo un avvicinamento al testo e al suo autore come per Moshè Maimonide ed il suo tempo o Tuvia Cohen realizzato a Gerusalemme con l’Ensemble Ritmo Anima. Con Il Cammino dell’Uomo il virtuosismo strumentale ed il canto, si accompagna alle riflessioni non trascurabili di uno dei più grandi uomini della storia del XX secolo: Martin Buber, che ha saputo individuare il cuore della contraddizione dell’uomo moderno, vivendo uno dei periodi più oscuri del secolo appena trascorso. Ensemble Yiddish Mame: Canto Anna Ceraso: Violino: Stefano Zeri; Percussioni e Arrangiamenti Mauro Occhionero; Contrabbasso: Alfredo Savoldelli; Voce narrante: Gian Luca Baio.

Mariolina Cadeddu
Auser Rovato

LOCANDINA



Il Posto Occupato. Opera di Tina Moretti
UNA SETTIMANA A PARLARE DI DONNE
DAL 22 AL 29 NOVEMBRE
PALAZZO SONZOGNI CORSO S. BONOMELLI, 22 ROVATO



Durante la settimana dal 22 al 29 novembre Auser Insieme di Rovato, in collaborazione con Enti e Associazioni, presenta una serie di iniziative nell'ambito della settimana di sensibilizzazione sulla violenza alle donne. Questo triste fenomeno richiede una analisi ampia che induce ad interrogarsi su diversi fronti: sociologico, psicologico, culturale ed anche economico.
Occorre prendere atto che la fragilità dei rapporti e le pulsioni che sono alla base del nostro agire meritano una cura che non possono essere lasciate a se stesse. E' necessario fermarsi a riflettere su emozioni, sentimenti, stati di disistima e su come ciascuno di noi si pone o reagisce nei confronti degli altri in momenti di difficoltà, di abbandono, di sfiducia.
Il CPS, con il Filo che unisce, porteranno una testimonianza teatralizzata a cura di Valeria Battaini che racconta di una donna, della sua vita e della depressione affrontata e vinta: Ero brava in qualcosa...
Il Cerchio delle donne propone esperienze al femminile; ci saranno incontri con la Casa delle donne di Brescia e medici che tratteranno argomenti legati alla sfera sessuale e non solo.
Uno per tutti, l'associazione dei genitori, con Casa Famiglia Pane e Sale portano in scena lo spettacolo “Attenti al bullo”, storie di cattiverie e modalità di gestire la “non comunicazione” tra i giovani.
L'Associazione Liberi Libri propone "Cronache dalla strada" - intervento dei volontari dell'Unità di strada della Caritas di Ospitaletto
Isoke Aikipitanyi presenta il suo libro "La ragazza di Benin City". Modera il giornalista Claudio Magnabosco; la scrittrice racconta la sua storia e quella di altre ragazze nigeriane indotte alla prostituzione.
Non poteva mancare, occupandoci di donne uno sguardo su:
“Discriminazioni e opportunità sui luoghi di lavoro”. Tavola rotonda con la Consigliera di Parità provinciale Anna Gandolfi e imprenditori bresciani. Un' analisi e un report sulla condizione di lavoro delle donne.
L'Associazione Casa del Sole, che si occupa di dare assistenza ai malati oncologici, propone un incontro su: Stile di vita per prevenire lo stress”. A cura della Dott.ssa Calia.
Il laboratorio teatrale di Auser porta in scena “Ulisse e le donne”: un viaggio intorno alle donne, alle loro storie e di come sia difficile cambiare queste vite affinché divengano momenti di riscatto e di coraggio. Donne sole con un Ulisse, quello di Joyce, che passa indifferente, incapace di ascolto e di amore. Regia di Simona Rosa.
Anche il nuovo gruppo femminile del Lions Club “Il Moretto” presenta una proposta”Salute Donna: dalla prevenzione alla diagnosi precoce”, con la partecipazione di diversi medici.

La mostra fotografica organizzata dall'associazione Libera-Mente intende mostrare momenti di figure femminili che non siano solamente le immagini stereotipate di donne dal tacco alto e dalle curve attraenti, ma una visione della donna vista come figura di cura, di sostegno, lontana dalle passerelle e reale nella quotidianità e necessità della vita.
Con gli studenti del Liceo – Ipsia Lorenzo Gigli di Rovato sarà possibile un percorso di lettura delle immagini fotografiche, sollecitando in loro una serie di riflessioni, coadiuvati da Andrea Mutti e il Cerchio degli Uomini . Le foto in concorso esposte al Sonzogni verranno accompagnate da brevi scritti. “Fotografare per raccontare e crescere” è lo slogan di Libera-Mente.

Per concludere queste proposte non rimane che aggiungere un momento di grazia e bellezza
con il gruppo le “Danzatrici Scalze”, a cura di Zuleika Peluso e Stefania Piccinelli, le quali fanno parte del corpo docenti di Auser, dove insegnano da anni questa danza che è fonte di benefici fisici in quanto armonizza la muscolatura, rilassa la mente, esalta la femminilità procurando autostima e fiducia in se stesse.


Auser Insieme Rovato
Mariolina Cadeddu

L'opera nella foto: "Il Posto Occupato" è dell'artista Tina Moretti di Villa Pedergnano




PIEGHEVOLE PROGRAMMA



GRUPPO DIRETTIVO ANNO 2005
AUSER INSIEME ROVATO FESTEGGIA 10 ANNI
Auser compie dieci anni


AUSER INSIEME ROVATO è un’associazione istituita autonomamente nel 2005 che opera da 12 anni nel territorio di Rovato e della Franciacorta. (Prima della sua costituzione Auser ha operato 2 anni con il Comune presso l'allora Orfanotrofio San Carlo).
Ogni anno cresce il numero delle persone che trovano in Auser una miriade di proposte. Ad oggi sono 800 i soci che partecipano alle svariate iniziative, come anche occorre rimarcare il numero di oltre cinquanta persone tra docenti e organismi del direttivo che si prestano con molteplici attività alla realizzazione dei corsi e delle iniziative, condividendo le finalità statutarie e la specifica Carta dei valori.
Una delle principali finalità statutarie è:”OPERARE A FAVORE DELLE PERSONE, DELLE LORO RETI DI RELAZIONE, VALORIZZANDO LA DISPONIBILITA' E LE COMPETENZE DELLE PERSONE ANZIANE.”
Ma non solo, Auser si occupa di Educazione permanente degli adulti, perciò i destinatari diretti delle attività dell’associazione sono: “Chi non ha l'età per la scuola, ma ha conservato curiosità ed interessi, desiderio di conoscenza e di relazione con gli altri.”
E' aperta a tutti ed in particolare alle persone anziane come anche a persone con fragilità e bisogni sociali di diversa natura che sono rilevati direttamente dall’associazione o intercettati attraverso il confronto con le istituzioni locali (Comuni, Servizi sociali, PdZ, CPS Parrocchie ecc.).
Si sottolinea che all’interno delle specifiche attività erogate dall’associazione si incontrano persone giovani, adulti in difficoltà occupazionale, ragazzi ed adulti con fragilità psico-sociali, donne, uomini e minori di provenienza straniera.
Le attività di Auser vertono sull'organizzazione di Corsi e di incontri che vengono proposti secondo un calendario annuo di iniziative suddivise tra l'autunno e la primavera.
Le proposte sono ampie e coprono molte esigenze: ludico, ricreative, culturali, come anche l'acquisizione di competenze linguistiche quali Inglese, Francese e Spagnolo su vari livelli, Informatica, Circolo della lettura, Cucito, Ginnastiche per tutte le esigenze, Ballo, Laboratorio teatrale, Filosofia, Storia di Rovato, Astronomia, Gite, Cene, Tornei di Burraco e tanto altro ancora.
Da poco, con l'ASL e l'Amministrazione comunale è in atto un gruppo di cammino che coinvolge sempre più persone. La finalità è quella di indurre ad una sana attività fisica atta a migliorare le condizioni di salute e l'umore.
Per festeggiare i dieci anni di attività il presidente Michele Venni, coadiuvato dal suo direttivo, ha messo in programma una serie di iniziative come da programma allegato.
Siete tutti invitati a partecipare.

PROGRAMMA DA SCARICARE CON UN CLICK



FESTA DEI FIORI
FESTA DEI FIORI A CARZANO CON AUSER
Carissimi, ecco una proposta per andare insieme a Carzano alla Festa dei fiori.
Ogni 5 anni gli abitanti dei borghi di Novate e Carzano omaggiano la Sant a CRoce decorando le vie con fiori di carta, fatti a mano, così belli, ma così belli che sembrano veri! 
La festa ha origine nel 1836, quando gli abitanti fecero voto alla Santissima Croce che, se l'epidemia di colera che imperversava fosse cessata, essi l'avrebbero velebrata ogni 5 anni con una grandissima festa.

Partenza con il trenino  della Valcamonica alle ore 9 da Rovato Borgo (Villaggio San Carlo) Arrivo a Sale Marasino e attraversata con battello. Il biglietto del treno e del battello sono a carico dei partecipanti (treno cr. 5 euro a.r. - battello cr. 8 euro a.r.
Pranzo libero. Rientro per le ore 18/19
Prenotazione entro martedì 15 settembre presso la sede Auser di Via Ettore Spalenza.
Cell. Mariolina 320 7823027
Ornella 328 1339499

locandina festa dei fiori a Carzano



GRUPPO DIRETTIVO AUSER ANNO 2005
ARTICOLO PER INIZIATIVE AUTUNNALI
AUSER INSIEME ROVATO COMPIE DIECI ANNI


Auser Insieme Rovato, dopo aver operato per due anni all'interno della Fondazione San Carlo sotto la guida di Flavio Martello e dell'Amministrazione comunale, si costituì in forma autonoma nel maggio del 2005.
Da ben dieci anni Auser contribuisce a dare maggior benessere e qualità alla vita di tante persone che hanno trovato un luogo dove apprendere nuove lingue, informatica, storia dell'arte, tecniche di rilassamento, ginnastica, ballo, laboratorio teatrale, psicologia, scrittura creativa, ginnastica dolce, pilates, danza del ventre, oltre a proposte varie come il circolo della lettura oppure di gite per scoprire città e musei, come anche viaggi impegnativi di sette giorni che hanno portato molte persone a conoscere città come Londra, Parigi, Lisbona, Istambul, Marrakech, Mosca, San Pietroburgo, Edimburgo e tanto altro ancora.
E' cominciata così, con una gran voglia da parte di alcuni rovatesi di fondare un' associazione che desse risposte di qualità agli anziani, e non solo, del proprio paese.
All'inizio tutto sembrava una scommessa. Alcuni del gruppo fondatore, un po' timorosi, temevano che la cosa non avrebbe preso piede, invece nel corso di questi dieci anni c'è stato un crescendo di proposte che hanno interessato e accresciuto gli utenti che si sono iscritti ai nostri corsi.
E' molto bello poter raccontare di questo viaggio che ha messo insieme persone diverse per provenienza e cultura che non hanno mai smesso di avere interessi e curiosità. E' stato molto impegnativo programmare, proporre e realizzare le centinaia di iniziative che nel tempo hanno reso più interessante vivere a Rovato. “Occasioni d'incontro “ era ed è rimasto il motto sui nostri volantini. L'impegno profuso nel tempo è stato notevole, ma è molto bello creare momenti per mettere insieme le persone, offrire la possibilità di incontrarsi, scambiare opinioni, pareri, arricchendo nel contempo le proprie conoscenze.
Sono 900 le persone che negli ultimi anni, tra l' autunno e la primavera , frequentano i nostri corsi. Sono persone, uomini e donne, che imparano tecniche e metodi per comunicare in modo diverso, a rielaborare un proprio vissuto, a cucire abiti, aggiustare oppure rimodernare vecchi manufatti in legno, a lanciarsi nella scultura o nella pittura, come anche a proporsi come attrici per portare in scena un lavoro scritto insieme. Magia di Auser, dove tutto sembra che possa realizzarsi.
Nell'afa di questo scorcio d'estate sta prendendo forma la nuova programmazione di questo autunno che prevede il ritorno di Storia dell'Arte con Erica Sirani, Storia di Rovato con Ivano Bianchini e Astronomia, per gli amanti del cielo, con Carlo Carpinetta.
A settembre un gruppo di quaranta persone partirà per la Grecia, alla scoperta della cultura e della bellezza, come anche della storia che questa culla della civiltà ha dato all'umanità.
A ottobre  è in programma una giornata di iniziative che coinvolgerà nonni e nipoti al Parco Aldo Moro, con pane nutella, bolle di sapone e palloncini. Tante foto con i propri nipoti dal gruppo fotografico Liberamente e per finire musica, vino, dolci e salamine presso la sede Auser, dove verranno lette, con accompagnamento musicale, alcune riflessioni, pensieri e testimonianze di chi ha iniziato questo percorso come volontario nel direttivo, oppure chi come docente ha portato le proprie competenze per donarle agli altri, oppure chi tra gli utenti ha trovato gioia, amicizia e calore all'interno di questa bella realtà che ha conquistato anche il riconoscimento del Bollino blu per la qualità delle molteplici iniziative.
Le iscrizioni ai corsi cominciano il 5 di settembre. I corsi sono aperti a tutti...”a chi non ha l'età per la scuola ma ha conservato curiosità ed interessi, desiderio di conoscenza e di relazione con gli altri”.

Mariolina Cadeddu



OCCASIONI D'INCONTRO
STRAORDINARIO PROGRAMMA PRIMAVERA 2015 A BREVE!!!
ECCO A VOI IL PROGRAMMA CORSI PRIMAVERA 2015
ANDATE NELL'AREA CORSI
DOVE TROVERETE TUTTE LE INFORMAZIONI.

LOCANDINA CORSI PRIMAVERA 2015



Michele Venni e Mariolina Cadeddu
INTERVISTA ALLA TELEVISIONE
Carissimi, vorremo condividere con voi una intervista dove si parla di Auser  che è andata in onda a settembre  su un' emittente locale.
Cliccate sul link sottostante e buona visione...
Mariolina


Le mani di Michele

http://www.bormantvtube.it/gli-speciali.html



foto
UNO SPIEDO CON GLI ALPINI,,,
Ecco a voi una appetitosa iniziativa  per stare in compagnia.
Occasioni d'incontro è lo slogan di Auser che ha il merito di offrirvi la possibilità di stare in compagnia e rallegrare le vostre giornate.
SABATO 8 NOVEMBRE ALLE 12 CI SARA' UNO SPIEDO con lo scopo di raccogliere fondi per il Filo d'argento.
Siete tutti inviati. L'scrizione si riceve in Auser entro venerdì 7  novembre.
Allo spiedo  seguirà un torneo di Burraco.
Partecipate a questa bella iniziativa!!!
Vi aspettiamo!!

locandina per spiedo



gita a Parma
GITE DI UN GIORNO

La proposta che chiamiamo: Una città, un museo; è sempre molto apprezzata dai nostri soci, Sabato 25 ottobre un buon gruppo si è recato in visita alla città di Parma con visita guidata della città e dintorni. Dopo il pranzo la visita è proseguita alla rocca di Meli Lupi e e ad un caseificio dove è stato possibile assaggiare il favoloso parmigiano reggiano...
La prossima gita è in programma, VENERDI' 21 NOVEMBRE  per  visitare la mostra di Van Gogh e la zona di Porta Nuova.
E' ancora possibile prenotarsi!!!



foto
INAUGURAZIONE CORSI AUSER AUTUNNO 2014
Carissimi, i corsi Auser sono iniziati dal primo di ottobre ed ora eccoci pronti per dar luogo all'inaugurazione dei Corsi autunno 2014 con una bella iniziativa alla quale hanno aderito alcuni elementi del Corpo bandistico Luigi Pezzana di Rovato.
Siete tutti invitati SABATO 1 NOVEMBRE ALLE ORE 20,30 NELLA SALA POLIVALENTE DEL FORO BOARIO per un concerto di ottoni con il "PEZZANA BRASS QUARTET".
L'occasione è buona per parlare di user e delle innumerevoli iniziative che la nostra associazione mette in campo ogni anno.

SCARICATE LA LOCANDINA QUI SOTTO!!!

LOCANDINA PER CONCERTO DI OTTONI



donne
PASTA DI LIBERA PER STARE IN ALLEGRIA!!!
SPAGHETTATA DAGLI ALPINI!!!

SABATO 11 OTTOBRE SIETE TUTTI INVITATI PRESSO LA SEDE DEGLI ALPINI PER MANGIARE IN ALLEGRIA GLI SPAGHETTI DI LIBERA!!!
A SEGUIRE LETTURA TEATRALIZZATA DI BRANI TRATTI DAL CORSO DI SCRITTURA CREATIVA CHE HA AVUTO LUOGO QUESTA PRIMAVERA.
LA LETTURA SARA' FATTA DA SIMONA ROSA CHE GUIDA IL GRUPPO TEATRALE DI AUSER.
ACCOMPAGNAMENTO MUSICALE 

A SEGUIRE LA PREMIAZIONE DELLA TORTA
"LA PIU' BUONA LA PIU' BELLA "
E HAPPY HOUR

PRENOTATEVI!!!
ECCO LA LOCANDINA
CLICCATE QUI SOTTO!!!

LOCANDINA SPAGHETTATA DI LIBERA



IMMAGINE
ANDIAMO A TOLINE!!!!

CAMMINIAMO CON AUSER
Carissimi Soci, quest'anno il gruppo “Camminiamo con Auser” ha organizzato tante piccole gite di un giorno che hanno riscosso molto successo.
L'idea è quella di offrire momenti per stare insieme coniugando la possibilità di camminare con lo spirito Auser, conoscere nuovi posti e mangiare qualcosa in compagnia.
Abbiamo proposto una prima uscita da Tino Buffoli a Monte Alto di Adro nel mese di aprile. Siamo stati a Provaglio alle Torbiere con arrampicata fino alla Madonna e poi, una giornata che non prometteva niente di buono siamo state a Montisola a fare un pic.nic.
Con Ambrosetti Enrico siamo stati a Pisogne dove abbiamo percorso la pista ciclopedonale che da Toline porta fino a Pisogne e abbiamo pensato che sarebbe stato bello fare anche la Valeriana che da Toline porta fino alla Chiesa di San Bartolomeo, con sosta a casa di Flavio Martello che ci offrirà un caffé.

DOMENICA 20 LUGLIO
PARTENZA DA ROVATO CITTA' ALLE ORE 9
ARRIVO A TOLINE (fermata richiesta) E INIZIO DELLA SALITA
(circa 3 ore)
SOSTA PER PIC NIC AL PARCO DAMIOLI CON PRESENTAZIONE DELLA FLORA DA PARTE DI ENRICO AMBROSETTI
VISITA ALLA CHIESA DI SAN BARTOLOMEO CON OPERE DEL ROMANINO

RIENTRO CON IL TRENO DELLE 17 DA PISOGNE.
LA CAMMINATA NON PRESENTA GROSSE DIFFICOLTA'
IL COSTO DEL BIGLIETTO E' DI 3,80
IL BIGLIETTO SI ACQUISTA SUL TRENO.
LA GITA E' LIBERA
OCCORRE PERO' PRENOTARSI AL SEGUENTE NUMERO
MARIOLINA 3207823927



Michele Venni riceve il Bollino Blu
BOLLINO BLU A ROVATO

UN' UNIVERSITA' POPOLARE A ROVATO


Giovedì 25 Maggio una delegazione di Auser Rovato si è recata a Firenze per ricevere un riconoscimento che fa onore a Rovato e alla nostra Università della Liberetà.

Auser, presente sul nostro territorio fin dal 2003 sostenuta dall'Amministrazione comunale e indipendente dal 2005, quando si è costituita autonomamente, ha ricevuto il “Bollino blu”.

Questo riconoscimento, è stato consegnato dal presidente nazionale Auser Enzo Costa, nella

bellissima cornice di Palazzo Vecchio, a Firenze, nel salone del Dugento, nelle mani dei tre presidenti che hanno seguito Auser fin dalla sua costituzione: Mariolina Cadeddu, Bianca Castelvedere e Michele Venni.

Il progetto sociale di Auser si pone l'obiettivo di contribuire a migliorare le condizioni di benessere sociale dei cittadini a tutte le età, inserendosi in un progetto europeo che detta alcune linee guida.

L'ultima indagine promossa dall'Ocse sulle competenze cognitive di base della popolazione adulta, datata 2011-2012, relega l'Italia ai piani bassi della classifica per la capacità di capire, valutare, usare nuovi strumenti, misurarsi con testi scritti. Diventa importante dare risposte significative e, seguendo le indicazioni che nascono dall'analisi di questo contesto, sono state emanate linee guida che Auser ha prontamente assunto.

I 18 requisiti richiesti sono stati ampiamente soddisfati grazie al lavoro svolto con impegno e serietà in tutti questi anni dai soci volontari.

La prima fase di programmazione ha come compito quello di individuare i fabbisogni formativi del territorio, cogliendo quei dati atti a dare risposte alle molteplici esigenze della popolazione anziana ma non solo.

Si passa poi alla fase di realizzazione di queste attività cercando collaborazioni e sinergie con Enti e contattando i docenti che vengono selezionati attraverso esame documentale dei curricula.

Si procede quindi alla stesura dei programmi e alla comunicazione a tutti quei soggetti che potrebbero essere interessati. L'obbiettivo è quello di promuovere le condizioni per cui tutti i cittadini possano continuare ad apprendere, a prescindere dall'età e dal grado di autosufficienza, poiché compito di Auser è anche supportare soggetti fragili o con problemi di non autonomia.

Un altro fattore è la presenza di partecipanti di età diverse. L'apprendimento permette il confronto tra le generazioni per costruire consapevolezza, collaborazione ed inclusione.

Questi parametri vengono soddisfati con l'offerta di laboratori informatici e linguistici che incrementano scambi e conoscenze su temi d' interesse comuni.

La crescente presenza di persone di diversa nazionalità, cultura, lingue richiede risposte concrete che hanno permesso nel tempo di realizzare corsi destinati a persone immigrate che hanno favorito scambio e confronto interculturale.

Diventa ora importante continuare su questa strada migliorando la nostra offerta formativa.

La programmazione del prossimo anno terrà conto di altri aspetti che daranno nuovo impulso a questa bella realtà.


Mariolina Cadeddu





CAMMINARE
CAMMINARE FA BENE ALLA SALUTE....
Carissimi/e socie Auser,
eccoci con alcune iniziative volte a dare delle risposte a coloro che amano passeggiare all'aria aperta.
Il gruppo “Camminiamo Insieme” si riunisce ogni martedì e ogni venerdì alle 8,30 partendo da Piazza Garibaldi, accanto ai Vigili Urbani.
La camminata dura 1 ora e si percorre sempre lo stesso tratto di strada che va sotto il Monte Orfano, lungo Via Cocchetti, Semeraro, San Donato con rientro in Piazza Garibaldi attorno alle ore 9,30.
In caso di pioggia chi vuole può attrezzarsi e compiere ugualmente il percorso. Ma in genere buona parte del gruppo ha espresso il desiderio di rimandare alla volta successiva.
Siete tutte invitate a partecipare, l'attività fisica è molto importante per mantenersi in buona salute. Si cammina, si chiacchiera, si fa amicizia.
Stiamo definendo un protocollo d'intesa con ASL e l'Amministrazione comunale per dare una nuova valenza a questa attività di Auser.

Inoltre, consapevoli che parecchi hanno espresso il desiderio di effettuare anche altre camminate, abbiamo steso il seguente programma al quale possono partecipare tutti i nostri soci:


CLICCARE SULL'ALLEGATO

EVENTI ORGANIZZATI DA CAMMINIAMO INSIEME



Ischia
AUSER PRIMAVERA 2014
UN MARE DI INIZIATIVE

 Da oltre dieci anni Auser Insieme di Rovato propone ogni primavera ed ogni autunno corsi che tendono a soddisfare le numerose richieste di giovani ed anziani, desiderosi di continuare ad apprendere ed entrare in relazione con gli altri. Ogni anno, in collaborazione con l'Assessorato alla Pubblica Istruzione, Auser offre un vasto ventaglio di  corsi, gite, viaggi e tanto altro.
La novità di questa primavera è il corso di Scrittura creativa con Mariolina Cadeddu la quale invita a ripensare alle storie di cui ciascuno è portatore, recuperando emozioni, ricordi, sentimenti, fatti e persone in semplici esercizi di scrittura. Per chi desidera capire meglio il proprio amico a quattro zampe c'è "Mondo Cane" con Cinzia Lancellotti,
Aiuta a conoscere  meglio il nostro amico a quattro zampe, le sue emozioni, il suo linguaggio, di cosa ha bisogno.
Gli altri corsi sono quelli che definiamo classici perché li riproponiamo ogni stagione, avendo un folto gruppo di adesioni.
Ed ecco a voi l'elenco dei nostri corsi. C'è da scegliere tra: Hata Yoga del pomeriggio e del mattino con Silvia Parmiggiani; Educazione alimentare con Pietro Pietta; Comunicazione ed autostima con Erica Sirani; Ginnastica dedicata all'intimo benessere e Ginnastica dei meridiani con Lina Peci; Psicologia con Michele Venni; Pilates del mattino e del pomeriggio con Sara Quadrelli; Danza del ventre base e per coloro che hanno già frequentato i corsi precedenti, Camminiamo insieme che viene proposta ogni martedì e venerdì con partenza in gruppo da Piazza Garibaldi alle ore 9 e rientro per le ore 10. Questa sana attività è inserita in una regola di salute dettata dall'ASL. Verrà stabilita una data per spiegare gli aspetti positivi della camminata; Ginnastica dolce con Nadia Zelaschi; Ballo del pomeriggio per balli di gruppo, e Ballo serale per il ballo in coppia e singolo, con Sergio Pagani; Tecniche di rilassamento con Celeste Montanaro che propone training autogeno, musica, colori e letture a tema. Il giorno 1 marzo ci sarà la presentazione di questo corso che è aperta a tutti.
Oltre al benessere psicofico abbiamo parecchi corsi per l'acquisizione di competenze linguistiche:
Inglese preintermedio con Romilde Salvetti; Inglese intermedio con Camilla Bracchi, la quale tiene anche il corso per principianti assoluti; Inglese base 1 livello e Inglese base 2° livello con Roberta Maranesi; Spagnolo Base 1 e Spagnolo base 2° con Maria del Sagrario.
Per coloro che amano occuparsi di Restauro è possibile accedere al corso presso la Scuola Ricchino con Gianpietro Costa che ha suddiviso il corso in principianti e avanzato, per coloro che hanno già frequentato i corsi precedenti.
Non mancano come di consueto Filosofia, con Ione Belotti; Storia dell'arte con Rossella Carpentieri la quale approfondisce alcuni artisti del XX secolo; mentre Erica Sirani propone storia dell'arte cominciando dal periodo preistorico.
Per coloro che amano dipingere abbiamo attivato il corso presso Villa Cantù, con Giacinto Picozza
Per coloro che amano le stelle prosegue il corso di Astronomia con Carlo Carpinetta.
Le lezioni di informatica I° e II° livello sono come di consueto presso l'Istituto Lorenzo Gigli con Devis e Monica Lorini. Non manca Piscina sempre presso Spazio Sport di Rovato; Fotografia emozionale con Marco Mazza, presso il Castello Quistini e il laboratorio di cucito suddiviso in Base del mattino, Cucito avanzato del pomeriggio con Giuliana Salvini e Cucito serale con Franca Rizzo.
Una nota a parte merita il Laboratorio teatrale con Giorgio Locatelli che propone la preparazione di un lavoro da portare in scena durante la festa dei nonni presso la Casa di Riposo Lucini Cantù. Il tema è l'antologia di Spoon River, che parla degli amori che ancora oggi scandiscono il ritmo della nostra vita.
Le iscrizioni ai corsi si accettano in sede, in Via Ettore Spalenza, 8 a partire da lunedì 10 febbraio fino al 28 febbraio con i seguenti orari: Lunedì e venerdì dalle 10 alle 12, martedì, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 17. Si prega di rispettare gli orari per permettere un miglior servizio
Chi desidera altre notizie clicchi su Google: Auser Rovato. Nel nostro sito troverà tutti gli aggiornamenti oltre alle proposte di gite e viaggi: Ischia, dal 26 al 3 maggio, con visita guidata alla Reggia di Caserta, Pompei e Capri, tutto compreso, viaggio, visite guidate e pensione completa €. 560 sette giorni; Provenza e Costa azzurra, dal 15 al 18 maggio; Milano con visita guidata e mostra di Kandinskij, come anche le proposte per il teatro di Lovere e l'Arena di Verona con la Carmen.
Mariolina Cadeddu

Locandina Provenza



Stella Bassani locandina
STELLA BASSANI IN CONCERTO
AUSER INSIEME DI ROVATO... PER NON DIMENTICARE

A poco meno di un mese dalla ormai tradizionale GIORNATA della memoria, Stella Bassani - cantante italiana di origine ebraica - terrà un concerto interamente dedicato alla canzone popolare israeliana e yiddish del novecento.
Canti tradizionali presi dai testi sacri, ma anche ballate laiche d'amore e di vita, che verranno raccontate e rivelate attraverso le spiegazioni e gli aneddoti del cantautore-scrittore Luca Bonaffini (qui presente in veste di narratore e chitarrista).
Tema forte e portante della serata, la pace.
Insieme alla Bassani (uscita recentemente con il cd " i giardini di Israel") e Bonaffini, ci sarà la fisarmonicista Elisa Goldoni e due straordinari special guest, ovvero quello del violinista Paolo Buconi, reduce dal reading sulla Shoà " rose e filo spinato", e quello di Pietro Nobile, considerato uno dei più grandi chitarristi di finger style a livello mondiale.
Un grande spettacolo tra pace e memoria, come il titolo stesso suggerisce, ma anche tanta musica ed emozione, per non dimenticare il significato della parola libertà.
NON MANCATE!!!!!

Auser insieme a: Il Cerchio delle donne, ANPI, SPI CGIL....e altri ancora





Iniziativa Auser per Caritas
E' ARRIVATA LA BEFANA....

Affrontare insieme una realtà che diventa sempre più problematica per tante persone è non solo un gesto di attenzione e cura, non solo un rispondere in modo intelligente, ma anche e soprattutto un modo per rendere migliore una comunità. Ciascuno di noi compie giornalmente piccoli atti di generosa attenzione nei confronti degli altri, a volte anche solo un atto di cortesia, un sorriso, un cenno di saluto diventano importanti per qualcuno.
Creare un atmosfera di cordiale vicinanza, e dare modo ad un gruppo di persone di trovarsi con un scopo benefico è ciò che ha mosso Auser Insieme e il Gruppo Alpini di Rovato per offrire momenti di condivisione, di piacevole convivialità e nel contempo dare un aiuto a chi è nel disagio.
Auser Insieme di Rovato e il Gruppo Alpini hanno condiviso insieme un momento per aiutare con un piccolo gesto la Caritas di Rovato. Sono bastate 80 persone, un pranzo offerto presso la Casa degli Alpini, cucinato da volontari, per creare una bella atmosfera di incontro e allegria.
Polenta e osei per tutti, un piccolo torneo di Burraco per soddisfare la passione di questo gioco ed ecco che è stato possibile raccogliere 1.000 euro da donare alla Caritas di Rovato.
Il risultato è che tra Natale e la Befana è stato possibile dare aiuto ad alcune persone.
Auser è contenta di poter raccontare di questa piccola iniziativa che ha messo insieme tante persone rendendo migliore e dando un piccolo sostegno ad altre della nostra comunità.
Il significato del dono è che credendo di aiutare qualcuno, in effetti si aiuta se stessi e uno dei compiti di una associazione è rendere migliore ciò che ci sta intorno.
Mariolina Cadeddu



Credits