lecco
LUGLIO 2014
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Progetto "Generazione Oro"

Archeologia industriale sull'ADDA Martedì, 17 Aprile 2012


Il fiume Adda,
passeggiata dedicata all’archeologia industriale
con visita alla centrale idroelettrica Taccani di Trezzo


il programma completo



NONNOWEB 2012


I partecipanti al corso seguono con grande interesse la lezione.

Guarda le immagini cliccando qui sotto:


MOMENTI DELLA LEZIONE



Nonno WEB


La locandina del corso di informatica:


Locandina Nonno WEB

=====> vai al sito: Progetto essere - Calendario 2012



Proposta culturale preparazione e visita guidata al Cenacolo Vinciano

La visita guidata del 28 febbraio 2012 è organizzata per un gruppo di 25 partecipanti e le iscrizioni sono libere ed individuali. Siccome il numero è limitato e qualora ci fosse un interesse a partecipare come gruppi organizzati di ALA o Leghe dei pensionati è possibile farlo fissando delle date apposite, preavvisando e prendendo contatto con l’Auser Insieme T.U. Progetto Essere.
Per iscriversi alla visita guidata già definita, occorre dare l’adesione entro il 24 gennaio 2012, presso la Segreteria attiva il martedì dalle ore 15,00 alle 17,00 – il venerdì dalle ore 9.30 alle 11,30. Tel. 0341 216035 - Fax 0341 354891 – E-mail: progessere@auserlecco.it.

Leggi la locandina:


Proposta culturale preparazione e visita guidata al Cenacolo Vinciano



Visita guidata alla scoperta di VILLA MANZONI e PESCARENICO


Itinerario di grande suggestione per la presenza di cimeli manzoniani e parte degli arredi originali della famiglia del grande scrittore, cui la villa è appartenuta per due secoli; completerà il percorso nella villa la visita alla Galleria comunale d'arte, allestita al piano superiore, con dipinti ordinati per ambiti tematici (nature
morte/ritratti/paesaggi) e periodi cronologici (dal XVII al XX secolo, sino ai lavori dei più
rappresentativi pittori lecchesi contemporanei).
Si raggiungerà quindi il quartiere di Pescarenico, che, oltre alla chiesa del convento dei cappuccini espressamente citato nei “Promessi sposi”, conserva tutta l'atmosfera del passato nel reticolo di strette viuzze, con le case basse, affiancate l'una all'altra, tipiche di un'architettura che, malgrado i rimaneggiamenti di secoli, appare quella popolare spontanea di un villaggio di pescatori del XVII o del XIX secolo.
MARTEDÌ, 13 DICEMBRE 2011

Leggi il Programma:

L'“autentico” itinerario manzoniano



Percorso d'Arte dal Romanico al Rinascimento
Un itinerario a dimostrazione del fatto che il territorio di Lecco, pur avendo occupato in passato una posizione culturalmente periferica, è però stato animato da maestranze artistiche locali capaci e aggiornate sulle novità provenienti dai centri vicini di Milano e Como, lasciandoci in eredità una ricchezza e varietà di testimonianze architettoniche e figurative degne di nota.
MARTEDÌ, 22 NOVEMBRE 2011

Leggi il Programma:

Percorso d'arte dal romanico al rinascimento



Generazione Oro



GENERAZIONE ORO

“A volte le persone anziane tendono ad auto escludersi, perché hanno paura di disturbare.

Pensano che chiedere una cortesia sia solo un fastidio per la persona a cui ci si rivolge, credono che cercare un po’ di compagnia per fare quattro chiacchiere faccia solo perdere del tempo agli altri.
E così anche se non lo vogliono, giorno dopo giorno si allontanano sempre un po’ di più da tutto e da tutti”.

Sempre più convinta che l'anziano è una risorsa da valorizzare, l'Associazione Auser di Lecco sta da tempo mettendo in atto le più opportune iniziative per concretizzare questo concetto.
Non poteva così sfuggire l'invito del Sistema Bibliotecario della Provincia di Lecco a partecipare al progetto denominato "Generazione oro".
Lo scopo è favorire la coesione sociale attraverso le biblioteche di pubblica lettura. Sono previste diverse azioni che vedranno la partecipazione di operatori sociali, bibliotecari, animatori e Associazioni culturali varie . Il tutto è finalizzato a coinvolgere gli anziani in un percorso che tende a presentare la biblioteca in una nuova veste: luogo di accompagnamento culturale e di incontro per giungere a una maggior aggregazione sociale e a un maggior arricchimento personale.
Nell'ambito del progetto, che è assai composito e variegato, l'Auser si occuperà delle seguenti azioni: -

BIBLIOBUS/BIBLIOTECA ITINERANTE
Verranno interessati i Centri diurni per anziani dove i volontari dell'Auser periodicamente si recheranno con un'offerta di libri (racconti, romanzi, poesie dialettali ecc.). Ma non ci si limiterà solo al prestito dei libri: gli anziani saranno direttamente coinvolti e il libro non è visto solo come oggetto da leggere e basta. Attraverso il libro si parlerà con gli anziani dei suoi contenuti, specie di quelli relativi al territorio che conoscono bene, alla storia dei loro anni vissuti in prima persona, ai legami familiari, alle tradizioni gastronomiche, culturali, religiose , storiche ecc.Un esperto Auser leggerà le pagine dei libri e entrerà in relazione diretta con gli anziani che avranno la possibilità di rivolgere domande, approfondire le tematiche presentate, stimolare il dibattito fra le persone presenti ... in una parola socializzare.
Il tempo trascorso presso il centro diurno potrà costituire un prezioso momento di crescita, utile per conoscere cose nuove o per ripensare alle umane vicende.
Si pensa anche di attivare una originale iniziativa per avvicinare gli anziani ai più giovani:
"Nonno raccontami una storia-siamo noi ...la storia " dove i nonni potranno interagire , attraverso interviste orali, con i nipoti e metterli a conoscenza di vicende storiche, positive ma anche drammatiche, che hanno realmente vissuto da testimoni diretti.

QUATTRO PASSI IN GIRO E UNO SGUARDO AI MUSEI (Alla scoperta del territorio)
Verranno organizzati percorsi guidati per gruppi di anziani in alcuni luoghi per fare scoprire il significativo patrimonio del territorio in cui vivono, che è sì da loro conosciuto, ma a volte deve ancora essere riscoperto e valorizzato nella sua interezza.
Attivando collaborazioni con i Musei e gli eco-musei del territorio, i nostri volontari accompagneranno i partecipanti, rendendoli consapevoli di vivere in un ambiente caratterizzato da un complesso di elementi naturalistici, storici, sociali, culturali ...strettamente connessi tra loro.

NONNO WEB
Viviamo in un'epoca dominata da internet e dall'uso del computer. Parlare di crescita e di valorizzazione del tempo libero degli anziani ignorando questi innovativi strumenti, è pressoché impossibile. Per offrire alle persone anziane le giuste conoscenze per stare al passo coi tempi, sono previsti corsi per aiutarli ad apprendere i primi rudimenti del computer e di internet.
I nostri volontari, che hanno maturato nella loro attività lavorativa questa esperienza, la metteranno a disposizione di chi ha più bisogno di imparare e anche questo è molto importante. Dimostra che chi più ha, è disponibile a dare agli altri che hanno meno, in una logica di sana mutualità.
" Naturalmente il progetto, le cui azioni si svilupperanno dopo il periodo estivo, è molto più complesso e articolato. In questa fase abbiamo esposto le linee essenziali per far capire come intendiamo muoverci - afferma Angelo Vertemati, Presidente Auser di Lecco - Grazie al Sistema Bibliotecario della Provincia di lecco e alla buona volontà dei nostri operatori, abbiamo ora la possibilità di dimostrare che le persone anziane hanno ancora bisogno di apprendere, di formarsi e di non considerarsi mai arrivati.
Nella lettura dei libri, nell'ascolto dei racconti, nell'esporre loro stessi le storie e il tesoro di ricordi che possiedono, nell'imparare lo strumento web....le persone anziane potranno testimoniare ancora la loro voglia di vivere e di essere attivi, al di là dell'età."
Lecco, 26 luglio 2011

leggi l'illustrazione del progetto



Credits