CERCA NEL SITO
Loading
NOVEMBRE 2019
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
23
24
25
26
27
28
29
30

VIOLENZA CONTRO LE DONNE, ECCO I NUOVI SPORTELLI DI AUSER FILO ROSA

Due nuovi sportelli per Auser Filo Rosa, a tutela delle donne e dei minori vittime di violenza e maltrattamenti che possono chiedere aiuto e avere garanzia del totale rispetto della propria privacy: il primo è attivo presso Auser Insieme di Gallarate Onlus (Via del Popolo, 3 – tel. 348/3069895) ogni lunedì e mercoledì dalle ore 16 alle ore 18, il secondo verrà inaugurato il 3 aprile a Castano Primo (c/o ufficio Auser in Piazza Mazzini 43 – tel. 392/6784436 o 02/9735411) e sarà a disposizione dell’utenza martedì dalle 14 alle 17 e giovedì dalle 9,30 alle 12,30. 
Filo Rosa Auser svolge la propria attività anche a Legnano, con il Centro Antiviolenza inserito nella Rete del Ticino Olona, e ha due ulteriori centri d’ascolto a Cardano al Campo (Via Torre, 2 – tel. 349/9489526) e all’Aeroporto di Malpensa al terminal 1 (lunedì dalle 9,30 alle 12,30). 
Per ogni donna che chiede un colloquio il Centro Antiviolenza di Auser Filo Rosa offre un percorso di accoglienza, ascolto, supporto psicologico, legale e di accompagnamento all’uscita dalla violenza, curato da professioniste e volontarie. Inoltre, quando necessario, il Centro si avvale di altre organizzazioni quali, forze dell’ordine, servizi sociali, consultori familiari, tribunale dei minori, ecc. 
Oltre a queste attività fondamentali per l’associazione, è stata realizzata l’altrettanto importante iniziativa di formazione realizzata prevalentemente nelle scuole. 
Maggiori servizi alla cittadinanza richiedono ovviamente anche risorse e un ottimo esempio di solidarietà a favore di Auser Filo Rosa è stato il “Torneo TEEUp TO Win Contro la Violenza sulle Donne“ organizzato dalle socie del Golf Club Le Robinie di Solbiate Olona (VA) in una data estremamente simbolica: l’otto marzo, Giornata Internazionale della Donna. Carol Ross, Isabella Colombo, Marina Monti, Patrizia Monti, Emanuela Ornago e Loredana Volpini, con la loro determinazione e attenzione al fenomeno crescente della violenza di genere, hanno riunito 120 golfisti - uomini e donne - per giocare una partita finalizzata a sostenere donne che nella vita giocano quotidianamente una partita difficile e dolorosa a causa delle violenze che subiscono tra le mura domestiche. Rispetto, uguaglianza, dignità, amore sano: in nome di questi valori Carol Ross ha chiuso la giornata ricordando a tutti i presenti l’importanza della considerazione della donna e di come l’otto marzo non debba essere “solo” un giorno all’anno, ma “ogni” giorno dell’anno. 
Loredana Serraglia, presidente dell’Associazione Filo Rosa Auser, a nome di tutte le volontarie e di tutte le donne che beneficiano dell’attività del Centro Antiviolenza Filo Rosa ha ringraziato Federico Brambilla, presidente del Golf Club Le Robinie, e tutti i partecipanti al torneo per aver dimostrato, dedicando una giornata della loro vita a Filo Rosa Auser, grande sensibilità e attenzione al grave problema sociale e umano legato al maltrattamento e violenza alle donne. La manifestazione si è conclusa con l’impegno, da parte del Comitato formato da alcune socie del Club e Filo Rosa Auser, di intraprendere un cammino comune per dare un concreto contributo alla prevenzione ai maltrattamenti e alle violenze di genere.
Auser Filo Rosa lancia anche un appello a chi desiderasse svolgere attività di volontariato a favore delle donne e dei minori vittime di violenza: il contatto per candidarsi alla formazione specifica ed entrare nel gruppo operativo è auserfilorosa@libero.it


Credits