CERCA NEL SITO
Loading
Indietro Top
Avanti Top
FEBBRAIO 2020
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
INDICAZIONI DELLA PRESIDENZA REGIONALE AUSER SULLA GRADUALE RIPRESA DELLE ATTIVITÀ
Rispondendo alle necessità e alle domande pervenute in questi giorni dal territorio lombardo, forniamo di seguito alcune nuove indicazioni di comportamento:
- le Sedi Auser possono essere riaperte, ad eccezione della zona rossa e/o fatte salve diverse disposizioni delle autorità competenti;
- il servizio di telefonia sociale può essere ripreso sul territorio regionale, ad esclusione della fascia rossa, per garantire un presidio di ascolto e di vicinanza a chi ne avesse bisogno;
- gli accompagnamenti possono essere ripresi con prudenza, ad eccezione della zona rossa, e/o salvo diverse disposizioni delle autorità e delle istituzioni locali, accertandosi preventivamente che la persona da accompagnare sia in buona salute e soprattutto non abbia febbre. È inoltre indispensabile chiedere alle Aziende ospedaliere o ai Presidi sanitari interessati di fornire gli adeguati strumenti protettivi per i nostri volontari e per le persone accompagnate;
- rimangono tutt’ora sospese le attività di socializzazione: attività culturali, corsi di formazione, seminari, attività ludiche e ricreative, volontariato civico ecc.;
- anche per quanto riguarda il turismo sociale è consigliabile, dopo aver preso accordi con l’operatore turistico interessato, rimandare e riprogrammare i viaggi più avanti nel tempo.

La Presidenza di Auser Lombardia
Lella Brambilla, Fulvia Colombini, Angelo Vertemati


Continua
27 Febbraio 2020
RINVIATA PRESENTAZIONE 26/2 DEL LIBRO"LA LUNGA VITA DELLE DONNE"
«Sono anni in cui ci è data la possibilità di ripensarci, di reinventarci, di opporci agli stereotipi e di continuare a interrogarci sulla nostra vita. È il momento di tornare a far parlare le Ragazze di cinquant’anni che oggi ne hanno settanta e più.»
La sociologa Marina Piazza, nel suo libro "La lunga vita delle donne", racconta e analizza se stessa e le sue coetanee con intima naturalezza, tra passaggi storici e riferimenti letterari, per cercare di capire come affrontare la nuova età e scoprire le «molte vecchiaie possibili».
> IN OTTEMPERANZA ALLE MISURE DI PREVENZIONE RELATIVE AL CORONAVIRUS, L'INCONTRO CON L'AUTRICE MARINA PIAZZA (PREVISTO IL 26/2 A SESTO SAN GIOVANNI) È RINVIATO A DATA DA DESTINARSI.



Continua
11 Febbraio 2020
Credits