lecco
GENNAIO 2018
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Solidarietà

Amministratore di sostegno nel Meratese



Nuovo punto informativo sull’Amministratore di sostegno nel Distretto di Merate

Attivo dal 15 giugno 2011, presso la sede dell’Auser di Paderno D’Adda in P.zza Vittoria 4

Nell’ambito della realizzazione del progetto “Una rete di sostegno alla fragilità – perpoter volare più in alto” finalizzato alla promozione di interventi volti a sostenere laconoscenza della legge n. 6/2004, che ha istituito la figura dell’amministratore di sostegno, viene attivato un punto informativo nel distretto di Merate presso l’AUSER di Paderno d’Adda.
Il punto informativo intende offrire informazioni di primo livello ai beneficiari, ai familiari di persone con fragilità e alla cittadinanza inerenti la tutela giuridica prevista dall’istituto dell’amministrazione di sostegno e svolgerà un servizio di consulenza nella redazione del rendiconto annuale da depositare in Tribunale da parte degli amministratori di sostegno nominati.
Il punto informativo di Paderno d’Adda, che opera in raccordo con lo Sportello diInformazione e Consulenza sull’Amministrazione di Sostegno attivo a Lecco dal 2006, si pone come presenza qualificata nel distretto di Merate per favorire l’accesso alle informazioni e promuovere un utilizzo adeguato e consapevole dell’istitutodell’amministrazione di sostegno.
Il progetto “Una rete di sostegno alla fragilità – per poter volare più in alto” ha carattere provinciale ed è promosso da undici associazioni di volontariato attive nelle diverse aree della fragilità e in partnership con Enti e Istituzioni del territorio.
Il progetto è inoltre raccordato al "progetto Amministratore di Sostegno" promosso dallaFondazione Cariplo, dal Coordinamento dei CSV e dal Comitato di gestione del fondospeciale per il volontariato in Lombardia, in partnership con LEDHA, Oltre noi...la vita eRegione Lombardia con l'obiettivo di sostenere la diffusione e il consolidamento dell'istituto dell'Amministrazione di Sostegno nel territorio lombardo.
Le associazioni promotrici del progetto Amministrazione di sostegno Lecco “Una rete di sostegno alla fragilità – per poter volare più in alto” sono: Federazione Coordinamento Handicap Onlus – Lecco (Ente capofila), A.F.I.N. Associazione Famiglie Ipo – Non vedenti – Lecco, U.I.C.I. Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Sez. Prov. di Lecco, Associazione la Goccia – Lecco, AUSER Leucum Volontariato Onlus – Lecco, ANTEAS – Lecco, Automutuoaiuto con l’Arteatro – Lecco, Associazione Genitori de la Nostra Famiglia - Bosisio Parini (LC), Uniamoci contro il Parkinson – Lecco, Associazione L@casa - Castello Brianza (LC), Associazione Comunità il Gabbiano - Pieve Fissiraga (LO).Gli enti partner e finanziatori:ASL provincia di Lecco, Provincia di Lecco, CSV So.Le.Vol. Lecco,Fondazione della Provincia di Lecco Gli enti promotori:Fondazione Cariplo, Coordinamento regionale dei C.S.V., Co.Ge. Lombardia in partnership con Regione Lombardia.
Per accedere al punto informativo è necessario fissare un appuntamento attraverso:
Ufficio Protezione Giuridica Direzione Sociale ASL – Leccoc.s C. Alberto 120 – 23900 Lecco, tel. 0341/482398 – fax 0341/362300, e-mail: protezione.giuridica@asl.lecco.it
oppure
Associazione AUSER Filo D’Argento del meratese p.zza Vittoria, 4 – 23877 Paderno d’Adda, Tel. 039/9515723 e-mail: filo.pade@associazioneauser.191.it

i relatori



raccolta fondi 2010
tradizionale appuntamento nelle piazze d’Italia per la raccolta fondi a favore dell’Auser.

Comunicato stampa.
Sabato 4 e domenica 5 giugno 2011

tradizionale appuntamento nelle piazze d’Italia per la raccolta fondi a favore dell’Auser.

Contro la solitudine e l’emarginazione degli anziani solidarietà e legalità unite per sostenere il Filo d’Argento, il telefono amico degli anziani.
Sabato 4 e domenica 5 giugno 2011, torna nelle principali piazze italiane, “la Pasta dell’Auser”, l’appuntamento con la solidarietà a sostegno del Filo d’Argento Auser, il servizio di telefonia sociale che aiuta gli anziani soli.
La Pasta dell’Auser è un aiuto concreto e un gesto di amicizia a favore di milioni di persone anziane in Italia che vivono in solitudine.
I volontari dell’associazione distribuiranno gli spaghetti biologici frutto del Progetto Libera Terra che, grazie alla legge 109 del 1996, restituisce alla collettività beni confiscati alle mafie con l’obiettivo di sviluppare un circuito economico legale e virtuoso.
Solidarietà e legalità unite insieme con la “La Pasta dell’Auser”, buona due volte perché unisce il sapore della solidarietà a quello dell’impegno per la legalità e la giustizia.

Il Filo d’argento Auser: un anziano chiama la solidarietà risponde.
L’iniziativa è mirata al sostegno delle attività promosse dal Filo d’Argento Auser, una rete di solidarietà rivolta agli anziani soli a rischio di emarginazione che attraversa tutta l’Italia. Chiamando il numero Verde gratuito (800-995988), i volontari si impegnano in attività di compagnia telefonica, trasporto per visite e controlli, accompagnamento per servizi vari, aiuto per piccoli interventi domiciliari, consegna della spesa e dei farmaci, informazioni. In un anno i 20.000 volontari del Filo d’Argento Auser hanno realizzato oltre 2 milioni di interventi di aiuto a favore di 430.000 anziani in difficoltà. I punti di ascolto sono presenti in tutte le Regioni.

Il trasporto sociale, il servizio più richiesto. Il problema della mobilità degli anziani.
Con i servizi di trasporto sociale e sanitario il Filo d’Argento cerca di rispondere ad una domanda di mobilità molto forte da parte degli anziani. Si va dalla visita ad amici e parenti, alle visite ai propri cari al cimitero, all’accompagnamento alle funzioni religiose, fino al trasporto per visite specialistiche, terapie, controlli o altre prestazioni sanitarie.
I trasporti di persone in un anno sono stati oltre 1 milione, in questo servizio si concentra il 54% delle attività di aiuto alla persona.

Il dramma della solitudine.
Sono 5 milioni e 600mila gli anziani che vivono in totale solitudine, in condizioni di fragilità ed a rischio di emarginazione sociale.
Da oltre 20 anni la rete Auser è impegnata a restituire la speranza e il sorriso a migliaia di anziani soli.

In provincia di Lecco, l’Auser sarà presente con i suoi banchetti in 14 piazze:

Sabato 4 giugno
-Olgiate Molgora, piazza stazione FF.SS.;
-Colico, Piazza lago;-Lecco, fronte Ospedale Manzoni;
-Casatenovo, c/o il mercato;
-Merate, Piazza Prinetti;
-Airuno, Via Nobili (fronte bar la pergola);
-Osnago, Piazza della chiesa;
-Paderno D’Adda, piazza della Vittoria;

Domenica 5 giugno
-Calco, fronte della chiesa parrocchiale;
-Colico, Piazza a lago;

Giovedì 9 giugno
-Barzanò, mercato;
-Olginate, presso il Centro Anziani di via Roma;
-Monte Marenzo, presso il centro Anziani “Casa Corazza”

Sabato 11 giugno
-Calolziocorte, Piazza Vittorio Veneto;

Lecco, 25 maggio 2011



Credits